13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

846 Volte

SENZA PIETA'

Lungro: la mattanza degli animali, avvelenati diversi esemplari di cani e gatti

Sono stati trovati senza vita due esemplari di felino e altrettanti esemplari del "miglior amico dell'uomo". Mentre ne risultano scomparsi altri 9

Sembra espandersi la crudeltà verso gli animali a quattro zampe, che siano domestici e di proprietà o randagi. Dopo l’avvelenamento denunciato a Castrovillari, che ha interessato 4 gatti con pochi giorni di vita, ecco un’altra efferata giornala di violenze senza senso questa volta a Lungro.

Ignoti hanno infatti messo in atto quello che è stato definito un raid punitivo nei confronti di alcuni esemplari di cane e di felino. Alcuni cittadini li hanno ritrovati già senza vita nella parte periferica della città, vicino le scuole elementari e in centro. Riversi per strada o nei prati dove hanno terminato la loro agonia frutto di avvelenamento. Una «vera crudeltà che va fermata» sbottano alcuni cittadini, disguastati da questa ferocia verso animali indifesi che non hanno scelto di essere randagi.

L’invito è che chiunque abbia visto o possa aiutare nella ricostruzione di quanto accaduto si faccia avanti. Ma la preoccupazione maggiore è per gli altri esemplari che risultano ad oggi scomparsi (4 cani e 5 gatti) per i quali si teme il peggio.

Alle parole dei cittadini si è unito anche «il massimo disdegno verso ogni genere di aggressione ai danni degli animali» dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Carmine Ferraro. «Le segnalazioni di randagi avvelenati, qualora dovessero essere verificate dalle autorità competenti, delineerebbero un gesto intollerabile sotto il profilo normativo e morale, e vigliacco nei confronti degli animali. Tali atti non si confanno ad una comunità come la nostra, capace di mostrarsi più volte umana e solidale».

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano