13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

848 Volte

ALTA FORMAZIONE

Saracena: secondo appuntamento formativo dell’Accademia della terra

"Il cibo ci parla" è il tema dell'incontro previsto il 29 Settembre nel centro storico con Roberto Rubino, Direttore per oltre trent’anni del Crae di Bella e fondatore dell’Associazione Nazionale Formaggi Sotto il Cielo.

Dopo la prima esaltante lezione del progetto inedito di formazione sul tema dell’Agricoltura, rivolto ai giovani che vogliono investire nella terra, ai piccoli produttori, ai titolari di aziende agricole, agli operatori di settore, agli studenti e ai comunicatori, l’Accademia della Terra a Saracena ritorna con la seconda tappa del format a partecipazione gratuita ideato e prodotto dal Centro per la Valorizzazione dell’Agroalimentare Meridionale e dalla studio di consulenza Gagliardi Associati in partnership con Vinocalabrese.it che rientra nel programma “Borgo delle Eccellenze Enogastronomiche nel labirinto del Gusto” avviato dal Comune di Saracena finanziato dal bando “Borghi e Ospitalità” della Regione Calabria.
Venerdì 29 settembre alle ore 10:00 nel centro storico di Saracena arriverà Roberto Rubino, ricercatore e fondatore di Anfosc (Associazione nazionale formaggi sotto il cielo) che nel suo curriculum porta in dote la direzione del CRAE di Bella per oltre trent’anni. Si è occupato di sistemi pastorali e in particolare ha studiato la relazione fra erba e qualità del latte e dei formaggi. Proporrà una lezione dal titolo “Il cibo ci parla” che sarà un appuntamento teorico pratico con l’assaggio di prodotti della terra e di formaggi proprio per focalizzare l’attenzione sulla materia prima, indagando cos’è la qualità di un prodotto agricolo, come si determina e soprattutto cosa la determina.
Un tema di grande qualità da dibattere e sul quale confrontarsi nel sistema produttivo contemporaneo con particolare attenzione al contesto di un’area protetta come è quella del Parco nazionale del Pollino, entro il quale il corso si sviluppa, animando il centro storico di Saracena interessato da un grande progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’esistente.
Accademia della Terra – ribadiscono gli ideatori – è uno «strumento che ha l’ambizione di offrire al tessuto produttivo e sociale delle aree rurali e interne, l’occasione di acquisire conoscenze e competenze attraverso un programma organizzato di lezioni che aprono nuove prospettive affrontando temi caldi e di grande attualità nell’ambito agricolo, economico, ambientale». Dopo la prima docenza affidata a Matteo Gallello e questa seconda lezione con Roberto Rubino, altri cinque appuntamenti saranno animati nei prossimi mesi da Cristina Santini, docente Associato dell’Università San Raffaele Roma, esperta in Wine Business, Marco Casini, esperto di Marketing, Organizzazione e Gestione del Personale e dal 2018 professore di Soft and Digital Skills all’Università di Siena, Alessio Cavicchi, professore ordinario di Agribusiness, Sviluppo Rurale e Marketing presso l’Università di Pisa, Maurizio Gily, giornalista e direttore fino al 2018 della rivista Millevigne, docente di viticoltura presso l’Università internazionale di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Alex Giordano, fondatore di Ninjamarketing e pioniere italiano della rete tanto da essere considerato uno dei principali esperti di Social Innovation, Agritech e Digital Transformation applicata al settore agroalimentare.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano