11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

23:14

DETENUTA NEL CARCERE DI CASTROVILLARI Il Consigliere Laghi ritorna a far visita a Maysoon Majidi

Visto

272 Volte

DIGNITA' SALARIALE

Castrovillari sceglie il contrasto al lavoro sottopagato: mai per meno di 9 euro all’ora

La proposta del consigliere comunale Nino La Falce è stata votata all'unanimità dal consiglio comunale e fissa le regole per la paga oraria minima dei lavoratori delle ditte che prenderanno appalti e/o concessioni dal Comune per contrastare la piaga del lavoro precario e senza tutele.

Un atto di indirizzo con un valore significativo, scelto all’unanimità dal consiglio comunale di Castrovillari su proposta del consigliere comunale Nino La Falce, quello di prevedere il trattamento minimo inderogabile pari a 9 euro all’ora per le ditte che lavoreranno in appalto o concessione con il comune. Una regola che potrebbe diventare emulativa anche per altre amministrazioni comunali e che per ora rappresenta un “unicum” per il territorio.

La mozione sul salario minimo, arrivata dai banchi dei “Democratici per Castrovillari” a firma del consigliere La Falce, prevede di impegnare l’Amministrazione comunale ad indicare in tutte le procedure di gara che al personale impegnato sia applicato il contratto maggiormente attinente all’attività svolta e stipulato dalle organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative e a verificare che i contratti indicati nelle procedure prevedano un trattamento economico minimo inderogabile pari a euro 9 all’ora.

Il documento prevede inoltre l’impegno a verificare l’applicazione delle clausole contrattuali, attraverso la redazione di un report semestrale relativo agli appalti in essere. Altra misura prevista, infine, è quella di agevolare il dibattito con le organizzazioni sindacali, al fine di raggiungere l’obiettivo del trattamento salariale minimo.

«Una delibera che mira ad attuare l’ art. 36 della Cost. e attiene alla dignità dell’uomo di chi lavora – ha dichiarato il consigliere Gaetano La Falce, proponente della mozione – che, pur rappresentando un atto di indirizzo, ha un valore pragmatico significativo, proprio alla vigilia del primo maggio, festa della Repubblica, come ricordato dal Presidente Mattarella, fondata sul lavoro quale mezzo per realizzare la personalità umana».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano