13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

924 Volte

IL SEQUESTRO

Accessori da fumo di contrabbando, videopoker e giocattoli illegali: denunciati due imprenditori

Scoperti dalla Guardia di Finanza nel corso di due diverse operazioni nella zona di Lamezia Terme.

Contrabbando, contraffazione marchi, duplicazione, detenzione, vendita di copie di opere tutelate dal diritto d’autore e ricettazione. Di questo deve rispondere un imprenditore cinese, il quale è stato denunciato oggi, a Lamezia Terme, dalla Guardia di Finanza, la quale ha sequestrato quasi 13 mila confezioni di accessori da fumo, per oltre 795.000 filtri e cartine per tabacco. Secondo quanto si è appreso, le indagini dei finanzieri hanno portato all’individuazione di un deposito, apparentemente anonimo e non collegato ad alcuna attività commerciale, dove erano stipati oltre 33 chili di accessori da fumo illecitamente detenuti e destinati alla vendita e in completa evasione delle accise. Nello stesso magazzino sono stati trovati e sequestrati oltre 3.100 blisters di colla Loctite Super Attack, 1.000 confezioni di giocattoli di noti personaggi di fantasia della Marvel, tutti contraffatti, e 128 consolle con oltre 59.120 giochi eseguibili, cosiddetti retrogame piratati, in violazione della normativa in materia di diritti d’autore. In un secondo intervento, all’interno di un circolo privato il cui titolare è un cittadino italiano, le Fiamme Gialle hanno, invece, scoperto sei videopoker non collegati alla rete telematica nazionale. In particolare, per eludere i controlli, grazie a dei telecomandi, le apparecchiature potevano modificare la schermata di gioco, presentandosi regolari a una verifica non approfondita. L’uomo è stato quindi denunciato per truffa ai danni dello Stato o di altro ente pubblico.

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati