13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

1245 Volte

NUOVA INFRASTRUTTURA

Terzo megalotto Ss106: ecco le opere compensative per i comuni

In una missiva l'Anas ha risposto al sindaco di Amendolara, Pasquale Aprile, che nei giorni scorsi aveva chiesto informazioni sugli importanti lavori che riguardano gli otto comuni coinvolti nella infrastruttura.

Sistema ciclo pedonale, recupero risorsa idrica, potenziamento vegetazione esistente e rinaturalizzazione – valorizzazione sistema costiero, sostituzione incrocio a raso con rotatoria lungo la Ss 106 attuale. E ancora l’infrastruttura di supporto all’Area Sic “Secca di Amendolara”, riqualificazione via Nazionale a Francavilla Marittima, recupero Chiesa sant’Antonio ad Albidona, riqualificazione di un tratto di Ss106 nel Comune di Roseto Capo Spulico. Sono le opere compensative richieste dai comuni per i cantieri del terzo megalotto della Ss106.

Il Cipe ha stabilito la somma di 18 milioni e 700 mila euro della quale il 2% dell’intero costo dell’opera sarà destinata agli otto centri interessati dai cantieri dell’infrastruttura. L’Anas a stretto giro di posta ha risposto al sindaco di Amendolara, Pasquale Aprile che nei giorni scorsi, con una lettera. aveva chiesto lumi su questi importanti lavori.

L’Azienda Nazionale Autonoma delle Strade con una missiva vergata dal Responsabile del Procedimento, Silvio Giosuele Canalella, e dal Responsabile della Struttura territoriale. Francesco Caporaso, indirizzata al primo cittadino amendolarese, e per conoscenza ai colleghi di Trebisacce, Roseto Capo Spulico, Villapiana, Albidona, Cerchiara di Calabria, Francavilla Marittima e Cassano allo Jonio, nonché al Ministro Matteo Salvini e al Governatore calabrese Roberto Occhiuto, ha messo in evidenza che Anas ha sintetizzato le proposte formulate da tutti i Comuni interessati.

La stessa Anas ha voluto anche chiarire che nell’ambito del procedimento per la definizione del piano di compensazioni e mitigazioni ambientali, non ha il ruolo nè di decisore politico, nè tantomeno di soggetto decisore, «essendo invece questa Società tenuta a svolgere il ruolo tecnico di progettista degli interventi proposti dagli Enti territoriali».

Nello stesso documento viene anche menzionato tutto l’excursus sinora portato avanti, per cercare di trovare la quadra e soprattutto i pareri tecnici favorevoli, considerando che alcuni degli interventi richiesti non appaiono coerenti e quindi ammissibili. Nelle nove pagine non manca un accenno alla richiesta del Comune di Trebisacce della demolizione del Viadotto Pagliara, e della creazione dello svincolo nord Trebisacce- Albidona, e per quanto concerne il Comune di Villapiana il sistema ciclabile e pedonale. Ma viene anche rilevato però, che l’apposita Commissione «ha ritenuto necessario una revisione del Piano delle opere di compensazioni e mitigazioni ambientali, dimodoché i medesimi interventi possano rispondere in modo puntuale ed esclusivo alla prescrizione della Delibera Cipe».

Infine, per quanto concerne l’aumento dei costi dei prezzi di materiale da costruzione, carburanti e dei prodotti energetici «Anas si rende sin d’ora disponibile a partecipare per fornire il proprio contributo tecnico ai futuri incontri che saranno organizzati dagli Enti territoriali».

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano