13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

1268 Volte

VERSO LA PASQUA

Laino Borgo: inizia il conto alla rovescia per la Giudaica

Sabato alla Provincia di Cosenza la presentazione, in conferenza stampa, dell'edizione 2023 dell'evento che trasforma il comune della Valle del Mercure in una piccola Gerusalemme del Sud.

Dall’ultima cena fino alla deposizione, passando per i momenti più significativi della passione (dal processo, alla salita al Calvario, alla Crocifissione nella foto di Marco Laino), Laino Borgo diventa un luogo simbolo, una seconda Gerusalemme nel cuore del Pollino arricchita anche dalla presenza di luoghi identitari della spiritualità del borgo come il santuario della Madonna dello Spasimo, meglio conosciuto come “Le cappelle”, dove di ritorno da un viaggio in Palestina il lainese Domenico Longo costruì un luogo che richiama gli spazi più significativi del suo viaggio in terra santa.

Inizia il conto alla rovescia per la Giudaica, l’evento sospeso tra fede e spiritualità, narrazione e rievocazione, che si svolge nel giorno del venerdì santo in diverse location del comune della Valle del Mercure. Dopo gli anni di pandemia Laino Borgo ritorna ad accogliere l’iniziativa – organizzata dalla Pro loco di Laino Borgo in sinergia con il Comune di Laino Borgo, è realizzata con il contributo della Regione Calabria e del Parco nazionale del Pollino e che gode del patrocinio della Provincia di Cosenza e dell’Unione nazionale Pro Loco d’Italia – che si arricchisce della partecipazione di centinaia di figuranti.

Sabato 18 marzo alle ore 10:00 presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza saranno presentati i dettagli dell’edizione 2023 nel corso di una conferenza stampa che vedrà la partecipazione del sindaco di Laino Borgo, Mariangelina Russo, il regista della Giudaica, Giovanni Turco, insieme al presidente della Provincia di Cosenza, Rosaria Succurro, Valentina Viola presidente ff del Parco nazionale del Pollino, Gianluca Gallo assessore regionale all’agricoltura, Mario Donato presidente della Pro Loco di Laino Borgo e l’assessore con delega ai fondi regionali del comune di Laino Borgo, Stefano Tallarico.

Per il borgo del Pollino è l’evento per eccellenza che lega storia e tradizione, fede e narrazione dolorosa della passione e morte di Cristo.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano