13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

1328 Volte

LO SPOKE

Castrovillari: per l’ospedale nuovi macchinari, personale e ristrutturazione del pronto soccorso

Un milione e ottocentomila eura per la realizzazione di 8 posti Obi, 700mila euro per altri 8 posti di terapia sub intensiva

Sono già stati appaltati i lavori di ristruttrazione del Pronto Soccorso dell’ospedale di Castrovillari. In totale 1,8 milioni di impegno finanziario per la realizzazione di 8 posti Obi ai quali si aggiungeranno 8 posti di terapia sub intensiva, i cui lavori impegneranno risorse per altri 700 mila euro. Mentre sono in corso lavori di piccola manutenzione su tutta la struttura dello Spoke: verranno effettuati i lavori per un day surgery al servizio del blocco operatorio con posti letto.

Buone notizie alle quali si aggiunge anche la dotazione strumentale di un elettromiografo, 6 ecografi, un mammografo, 2 angiografi già acquistati, mentre sono in fase di acquisto due nuovi macchinari per tac e risonanza. A rendere conto di questo upgrade è stato il commissario dell’Asp di Cosenza, Antonello Graziano, nel corso di un incontro con il sindaco Domenico Lo Polito, il consigliere regionale Ferdinando Laghi, unitamente ai segretari provinciali dei sindacati confederali Cisl e Uil ed il segretario funzione pubblica Pollino Tirreno Sibaritide della Cgil, insieme al direttore dell’ospedale, Greco.

L’attenzione del confronto è stata rivolta in primo luogo all’importanza di incrementare le risorse di personale per garantire la funzionalità dei reparti e dei servizi sanitari, a partire dai concorsi da primario, nelle unità operative scoperte, nonché per i dirigenti medici, infermieri ed Oss. Mentre è in corso la selezione da primario di rianimazione sono stati banditi quello per chirurgia e ostetricia e ginecologia. Inoltre nei giorni scorsi sono stati assegnati al presidio ospedaliero di Castrovillari 4 medici, 1 oss ed 1 infermiere.

Il confronto, definito positivo dal sindaco Lo Polito, ha ribadito anche l’importanza, in vista del nuovo atto aziendale, della attivazione dei reparti di ortopedia e riabilitazione.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola