13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

740 Volte

IL DRAMMA

Muore dopo la risonanza con mezzo di contrasto: la Procura di Castrovillari apre indagine

Gli inquirenti vogliono vederci chiaro sul decesso di una 54enne romena avvenuto a Corigliano Rossano

Quattro medici indagati dalla procura di Castrovillari a causa del decesso di una 54enne di origine romena, dopo aver effettuato una risonanza magnetica con mezzo di contrasto. La donna, dopo aver svolto l’esame presso un istituto clinico privato di Cosenza, è tornata a Corigliano Rossano, luogo in cui risiedeva, ed il suo cuore ha cessato di battere dopo circa sei ore.

Gli uomini della Procura, competente per territorialità, vogliono approfondire le cause della morte e hanno cosi disposto l’esame autoptico. Il conferimento e l’esecuzione dell’incarico peritale è stato espletato ieri a Castrovillari. L’obiettivo è quello di fare piena luce sulla vicenda giudiziaria che ora è nella fase preliminare e gli atti irripetibili sono svolti a tutela delle persone sottoposte a indagine.

Causa del decesso

Quello che si vuole capire innanzitutto e se esista un nesso di causalità tra la somministrazione del mezzo di contrasto e l’evento mortale o se il decesso sia giunto per altri motivi. I medici legali dovranno fornire una risposta adeguata in seguito alla quale il pubblico ministero titolare del procedimento penale si determinerà in un senso o nell’altro per le successive attività investigative.

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano