22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:26

INSERITA NEL GIRONE CAMPANO Basket serie C, nuovi ingressi societari nella Pollino

Visto

2488 Volte

MERITATA QUIESCENZA

Suona l’ultima campanella per Bruno Barreca. Il Preside va in pensione

Dopo tanti anni da Dirigente Scolastico nella città del Pollino arriva il momento di salutare docenti e alunni dell'Istituto di Istruzione Superiore "Mattei-Pitagora-Calvosa" che ha guidato con grande passione. "Sono certo che mi mancherete tutti, vi voglio bene"

Ha reso il suo ambiente di lavoro gioioso e sereno svolgendo il suo ruolo con passione e impegno, ora però è arrivato il momento per Bruno Barreca di andare in pensione e di lasciare la sua amata scuola dopo nove anni di dirigenza. Ieri mattina, nell’auditorium del Liceo Scientifico di Castrovillari, cerano veramente tutti, colleghi, amici, familiari e docenti, per salutarlo e per dimostrargli tutto l’affetto e la stima per ciò che è stato e che ha fatto per la comunità scolastica castrovillarese. Un “preside rivoluzionario”, così come lo ha descritto nel suo intervento il Sindaco della città Mimmo Lo Polito che ne ha rimarcato le doti professionali ed umane finalizzate a esaltare e indirizzare quel collettivo studentesco diventato negli anni la sua seconda famiglia. Oggi Bruno Barreca, dirigente scolastico dal 2007, merita l’apprezzamento di una comunità che negli anni gli ha giustamente tributato quel ruolo di guida all’interno di un complesso sistema scolastico che ha visto Barreca sapersi muovere attraverso quel dono dell’accoglienza e dell’ascolto fondamentale per raggiungere i traguardi che la sua scuola ha raggiunto. Condividere i contenuti e risolvere i problemi sono stati punti fermi della sua lunga carriera scolastica impreziosita da quella “dote dell’ascolto” fondamentale per una scuola che è oggi “presidio umano e culturale” sul territorio. Concetti ampiamente rimarcati da Loredana Giannicola (nella foto in alto di Francesco Ottato con Barreca ndr) , provveditore agli studi della Provincia di Cosenza, che ha formulato i migliori auguri a Bruno Barreca per una meritata quiescenza. Auguri che si sono aggiunti ai numerosi interventi di collaboratori e amici che hanno impreziosito la giornata. Visibilmente emozionato il dirigente scolastico ha infine preso la parola raccontando con novizie di particolari il suo “viaggio” nel mondo scolastico iniziato a Reggio Calabria quando mise piede per la prima volta da alunno in una scuola. Una scuola che negli anni è diventata la sua seconda casa .  Lo ha ampiamente sottolineato nelle sue parole e nei suoi ricordi fatti di rapporti umani consolidati negli anni e di esperienze professionali importanti che ne hanno arricchito il dirigente ma ancor di più l’uomo e che inevitabilmente si sono intrecciati con la sua vita familiare. Dalla Scuola “Giustino Fortunato” alla “De Nicola”, passando per l’Alberghiero e ricordando l’esperienza a Montegiordano per poi soffermarsi all’anno 2014 quando arrivò al Liceo Scientifico e al 2017 quando arrivò l’accorpamento con il Pitagora Calvosa. “In queste scuole ho trovato grandi docenti e ragazzi preparatissimi, tutto ciò ha fatto si che si potessero raggiungere traguardi importantissimi” che hanno portato il Liceo a primeggiare a livello regionale. Bruno Barreca non ha dubbi, “sono tranquillo per aver dato tutto e lasciato spazio al confronto con famiglia alunni e docenti a cui va il mio ringraziamento, sono certo che mi mancherete tutti!”. E mancherà certamente alla città una figura importante come lui che in 16 anni di difficile dirigenza scolastica ha costruito splendidi rapporti umani e professionali. Ora però è arrivata la meritata pensione. Auguroni caro Preside e goditela con la tua famiglia.

Potrebbe interessarti

di Redazione

di Domenico Fortunato

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano