13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

202 Volte

L'INTERVENTO

Cassano ha diritto ad avere l’elisoccorso, lo chiede il comitato spontaneo dei cittadini

Esisterebbero i fondi della coesione sociale e un'area di proprietà dell'Asp di Cosenza per realizzare quanto chiedono tanti cittadini della città delle terme

«Spieghino ai cittadini, i motivi perchè Cassano non ha il diritto di avere il servizio di elisoccorso». Lo afferma Francesco Garofalo, portavoce del Comitato Spontaneo di Cittadini, per la tutela della salute pubblica della città delle terme che si chiede perchè «questo territorio deve continuare a subire e nessun rappresentante politico si degna di dare una risposta?».

Il portavoce dei cassanesi parla di «indifferenza istituzionale inaudita» che si traduce in un «comportamento irriguardoso nei confronti di tante persone che hanno deciso di esercitare il diritto di cittadinanza attiva, con il solo difetto di non avere tessere di partito. Dopo che per quarant’anni, ci hanno privato di una struttura ospedaliera, si permettono anche il lusso di trincerarsi dietro il silenzio. Diciamo basta a questo stato di cose intollerabile e invitiamo la popolazione a scendere in piazza per affermare che questa comunità, ha una storia e una dignità».

Garofalo propone «il noi progettuale, che si fa sempre più strada in questa parte di Calabria, dove si sono perpetrati continui scippi in materia di offerta sanitaria. Chi ha avuto il consenso elettorale – richiama il portavoce del comitato – , ha il dovere di farsi interprete delle istanze delle popolazioni nelle sedi opportune».

Per realizzare quanto richiesto ci sarebbero anche i finanziamenti, attraverso i fondi della coesione sociale, così come l’area dove allocare la base per l’atterraggio dell’elisoccorso tra l’altro di proprietà dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza. «Il Presidente Occhiuto, nella sua qualità di commissario per la sanità calabrese – conclude Garofalo – dia un segnale e soprattutto, una risposta alla gente di Cassano, assetata di servizi e sempre più costretta ad emigrare anche per questioni di salute».

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati