13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

1603 Volte

BIODIVERSITA' ALIMENTARE

Nasce l’associazione dei produttori di Cipolla Bianca: Pasquale Stabile eletto presidente

I coltivatori della De.Co. si preparano alle nuove sfide per il prodotto identitario. Nel direttivo anche Francesco Trapani (vice presidente), Carmine Barletta (tesoriere), Domenico Favala (segretario) e Domenica Rubino (consigliere).

In soli tre anni la Cipolla Bianca di Castrovillari è cresciuta. Moltiplicati in maniera esponenziale gli ettari coltivati che dai 3 iniziali si proiettano verso i 20 della prossima estate, ampliata la rete dei produttori con nuovi coltivatori pronti a richiedere al Comune l’utilizzo del marchio De.Co, senza contare la realizzazione del disciplinare – in sinergia tra Amministrazione comunale e Arsac – che ha definito i contorni del prodotto identitario castrovillarese che è già stato protagonista di alcuni grandi eventi fieristici nazionali e internazionali.

Ora alla rete di produttori serviva una propria identità per affrontare le sfide future riservate alla crescita dell’ecotipo locale che sempre più appeal sta generando verso i consumatori su larga scala, ma anche verso gli chef della ristorazione regionale e nazionale.

Così nel corso di una lunga assemblea nella sala consiliare del comune – che attraverso l’assessore alle attività produttive Nicola Di Gerio ha accompagnato la nascita e la crescita della De.Co – pochi giorni fa si è costituita l’associazione dei produttori della cipolla bianca di Castrovillari che ha eletto Pasquale Stabile nella carica di presidente. Insieme a lui nel direttivo siederanno Francesco Trapani (vice presidente), Carmine Barletta (tesoriere), Domenico Favale (segretario) e Domenica Rubino (consigliere).

Oltre alla crescita della superfice e della quantità di prodotto, la cipolla bianca di Castrovillari si avvia anche alla trasformazione con alcuni produttori intenti a sperimentare la confettura, che rappresenterà la prima evoluzione di questa identità alimentare che vuole diventare ambasciatrice a tavola della cultura gastronomica della città del Pollino.

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola