13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

884 Volte

IN AGENDA

Joy Festival: domani il gran finale con Max Mariola e Roy Paci

Lo chef romano seguitissimo sui social sarà protagonista di uno show cooking nel castello Aragonese, poi il finale in musica con il trombettista e cantante siciliano

Tutto pronto a Castrovillari per il gran finale del Joy Festival, evento multidisciplinare organizzato dall’associazione culturale Alegrìa e realizzato con il contributo della Regione Calabria (Avviso pubblico “Eventi Culturali 2022”) e del Comune di Castrovillari, che domani, domenica 25 giugno, al termine di una giornata ricca di eventi, dalle ore 19:00 vedrà protagonisti nella splendida cornice del Castello Aragonese prima lo chef Max Mariola e, a seguire, il grande cantante siciliano Roy Paci.

Giunto alla sua 3° edizione e anche quest’anno diretto artisticamente da Maddalena Panebianco, l’evento è stato inaugurato il giorno del solstizio d’estate da una giornata ambientata nel contesto naturalistico di Campotenese prima di arrivare a Castrovillari per lo svolgimento della parte restante del programma che ha animato tre serate di grande musica, intrattenimento, arti e culture.

Nella sua ultima giornata l’evento culturale al mattino vedrà uno spazio dedicato alla “Danza della Gioia” (coordinato da Tilde Nocera del Centro Espressioni Artistiche e in programma alle ore 10:00), il pomeriggio inizierà con l’incontro sul tema del Reportage di Viaggio tenuto da Denis Strickner, travel coordinator di WeRoad (in programma alle ore 16:00), per proseguire con l’attesissimo show cooking dello chef di Gambero Rosso Max Mariola, vera e propria star dei social (vanta 3,4 milioni di follower su Tik Tok, 1,5 milioni su Instagram circa un milione su Facebook), che alle ore 19:00 preparerà in esclusiva per il pubblico del Joy Festival una squisita “mbosta” (tipico panino calabrese) utilizzando il pane di Cerchiara (prodotto dal panificio di Vito Elisa), la famosa cipolla bianca di Castrovillari (prodotta dall’azienda “Cavoli miei”), i pomodorini datterini idroponici dell’ azienda Franzese, la soppressata e il formaggio Dolce campo prodotti dalla Cooperativa agricola di Campotenese e ortaggi del territorio, accompagnati dal vino e l’olio dell’Azienda Diana di Saracena.

A seguire, è in programma il DJ Set di Zingabeat (considerato uno dei Dj di riferimento di Black Music in Uruguay e dal 2018 Dj resident dell’Imagina Funk Festival di Jaén, in Spagna, riconosciuto come uno dei più importanti festival Funk in Europa), in cui suoni Funk, Afro, Candombe, Jazz e Disco si uniranno a ritmi elettronici, prima del gran finale affidato a un pilastro della musica italiana: Roy Paci protagonista del “Toda Joya Party”.

Trombettista, compositore, arrangiatore e cantante siciliano conosciuto per la sua musica coinvolgente e piena di ritmo (ha fatto ballare aficionados di tutto il mondo in giro per i principali festival internazionali tra cui il Womad Reading Festival, Hit Week in USA, Sziget Festival in Ungheria ecc), con il suo progetto Roy Paci & Aretuska ha scalato più volte le classifiche italiane ed europee. Ha alle spalle, tra le altre, collaborazioni con artisti del calibro di Manu Chao (“Toda joia toda beleza” la hit che hanno scritto a quattro mani), Ivano Fossati, Mike Patton, Jovanotti, Capossela, Bandabardò, Pau dei Negrita, Daniele Silvestri e Caparezza e numerose collaborazioni televisive, da Chiambretti alla Dandini, fino a Zelig, programma che nel 2008 ha scelto un suo brano come sigla di chiusura.

Come tutti gli eventi del Joy Festival anche quelli in programma nella giornata di domani si svolgeranno in piena sicurezza (l’ingresso è libero, ma fino ad esaurimento dei posti disponibili con prenotazione obbligaoria al 3459514139).

Potrebbe interessarti

PRESENTATO IL PROGRAMMA

Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

di Redazione

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati