22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:26

INSERITA NEL GIRONE CAMPANO Basket serie C, nuovi ingressi societari nella Pollino

Visto

1402 Volte

RICONOSCIMENTO

Conferita la cittadinanza onoraria a Gerardo Sacco

Per l'occasione si è tenuto un consiglio comunale straordinario. Tale onorificenza ha commentato Lo Polito "significa esaltare il bello che c’è in Calabria". Presente alla cerimonia il Prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella

La cittadinanza onoraria è il massimo che si possa conferire e Gerardo Sacco rappresenta sicuramente il meglio che c’è in questo territorio, uomo generoso e cittadino illustre . Lo ha ribadito il Prefetto Vittoria Ciaramella durante il suo intervento questa sera in occasione del conferimento di tale importante riconoscimento al maestro Sacco. Nella sala delle adunanze consiliari di Palazzo di Città, in un consiglio comunale straordinario, Castrovillari ha voluto così onorare l’orafo crotonese per “il suo attaccamento alla città “. Lo hanno ribadito i tanti interventi dei consiglieri comunali che, all’unnimità, hanno votato la proposta del conferimento .Gerardo Sacco, esempio di quela Calabria produttiva conoscoiuta in tutto il mondo, si è detto onorato ed emozionato. Non è la prima cittadinanza onoraria che gli viene conferita, ma a Castrovillari ha iniziato a capire e credere in questo mestiere all’età di 16 anni quando da Crotone arrivò nel capoluogo del Pollino per iniziare a lavorare. Una città che lo ha accolto e lo ha sempre trattato bene. “Questo ci deve rendere fieri di essere componenti di una comunità che oggi come ieri sa essere accogliente” ha affermato il sindaco Mimmo Lo Polito ribadendo l’importanza dell’uomo, dell’artigiano e dell’imprenditore Gerardo Sacco il cui conferimento “significa esaltare il bello che c’è in Calabria”. Particolarmente contento l’orafo della presenza del Prefetto.  ” Non mi era mai capitato di avere il piacere e l’onore di ricevere un riconoscimento del genere alla presenza del massimo esponente del Governo” ha affermato Gerardo Sacco che a margine del suo intervento ha omaggiato proprio il Prefetto e il Sindaco di suoi particolari lavori raffiguranti la maschera castrovillarese di “Orgntino”. L’occasione è stata anche quella di vedere in anteprima una splendido lavoro raffigurante la Madonna del Castello e che a breve farà sua mostra proprio nella Basilica.

La motivazione della cittadinanza onoraria 

“Un grande della nostra Calabria, che ha saputo affermare la bellezza attraverso arte e cultura. Ambasciatore nel mondo dell’essitenza di un altra Calabria, quella bella e laboriosa, vivace e passionale, solidale e accogliejte. La città di Castrovillari ha avuto modi di conoscerlo e apprezzarlo da giovanissimo, quando la sua arte era in embrione e successivamente da artista affermato con la creazione di premi e simboli delle nostre manifestaizoni più importanti. Castrovillari ha conferito la cittadinanza ad un figlio illustre della nostra Regione con la consapevolezza che la sua figura ci rende tutti più orgogliosi della nostra terra”.

Potrebbe interessarti

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano