13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

376 Volte

L'INDAGINE

 Maltrattamenti in famiglia e atti persecutori: Carabinieri arrestano due persone a Trebisacce

Entrambi hanno aggredito verbalmente e fisicamente le rispettive mogli in due episodi distinti, consumati dinnanzi agli uomini dell'Arma.

Sono ritenuti responsabili dei reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori i due uomini, il 38enne F.V. e il 37enne D.R., arrestati nei giorni scorsi dai Carabinieri della Stazione di Trebisacce. L’episodio relativo a F.V. risale alla scorsa settimana, allorquando, a seguito di una richiesta pervenuta tramite 112, l’uomo, già denunciato per fatti analoghi, è stato colto mentre aggrediva verbalmente e fisicamente la compagna convivente all’interno della loro abitazione.

L’arresto di D.R. risale alla serata del 7 febbraio, quando l’uomo si è presentato presso la caserma dei Carabinieri di Trebisacce, all’interno della quale si trovava la moglie per sporgere denuncia per reati di maltrattamenti e atti persecutori. L’uomo ha cominciato ad inveire contro la stessa e ha tentato di aggredirla fisicamente. L’uomo, nell’anno 2022, era stato già attinto da due misure cautelari per reati analoghi.

L’attività investigativa intrapresa dai militari operanti, coordinati dai magistrati della Procura di Castrovillari, ha consentito di ricostruire, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi, vista l’attuale fase di svolgimento delle indagini preliminari, il comportamento dei due uomini. Comportamenti ricostruiti a livello di elevata probabilità e che si sarebbero sostanziati in episodi di maltrattamenti e atti persecutori in danno delle rispettive mogli.

All’esito delle formalità di rito, F.V. è stato ristretto agli arresti domiciliari presso un’altra abitazione nella sua disponibilità ubicata a Sibari, mentre D.R. è stato associato alla Casa Circondariale di Castrovillari.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola