11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

23:14

DETENUTA NEL CARCERE DI CASTROVILLARI Il Consigliere Laghi ritorna a far visita a Maysoon Majidi

Visto

1171 Volte

CONTRASTO ALLA CRIMINALITA'

Doppio furto in pochi minuti: arrestati dai Carabinieri di Altomonte due rumeni

Hanno derubato alcuni commercianti, sfruttando un momento di distrazione per prelevare i portafogli pieni di contante.

E’ durata poco l’attività illecita di due uomini di 22 e 30 anni originari della Romania messa in piedi ad Altomonte a danno di alcuni esercenti commerciali. Nei giorni scorsi infatti un’esercente di San Donato di Ninea ha allertato il 112 denunciando che un soggetto, dopo essere entrato nella propria attività commerciale ed approfittando di un momento di distrazione, aveva asportato il proprio portafoglio per poi scappare subito dopo a bordo di un’autovettura. Poco dopo una segnalazione similare arrivava ai Carabinieri da un commerciante di Altomonte, il quale riferiva di essere stato vittima del furto del proprio portafoglio, rubato dall’interno dell’attività commerciale.

Dopo aver ricevuto l’indicazione relativa al modello e al colore del veicolo in fuga, utilizzato dagli autori dei furti, l’operatore della Centrale Operativa di Castrovillari ha diramato immediatamente le ricerche a tutte le varie pattuglie dell’Arma distribuite sul territorio. La tempestività della segnalazione e la reattività dei Carabinieri ha permesso di rintracciare i soggetti subito dopo, mentre si stavano allontanando dal comune di Altomonte.

Bloccati, identificati e portati in caserma, dopo aver visionato le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati nelle attività commerciali ed aver acquisito le denunce da parte delle vittime, essendo stati trovati anche in possesso dei contanti asportati, i militari dell’Arma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, considerati i preliminari accertamenti hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato dei soggetti, per i quali si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Castrovillari.

I due nel corso dell’udienza svoltasi con il rito abbreviato sono stati condannati in primo grado dal Tribunale di Castrovillari. L’operazione eseguita – spiegano dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Cosenza – è il concreto esempio di come la velocità della segnalazione ricevuta dall’operatore del 112 e l’altrettanta rapidità con cui è stata diffusa l’informazione, in questo caso del modello e del colore del veicolo utilizzato, sia stata fondamentale per l’identificazione degli autori del reato, rintracciati da una delle varie pattuglie impiegate quotidianamente e capillarmente nei vari territori. Da qui, l’importanza di fare “squadra” e di sensibilizzare ogni cittadino, che sia stato vittima di un reato o che abbia notato qualcosa, di segnalare subito all’operatore della Centrale ogni notizia o informazione, in modo da permettere all’Arma dei Carabinieri ed alle altre Forze di Polizia di intervenire.

Potrebbe interessarti

DETENUTA NEL CARCERE DI CASTROVILLARI

Il Consigliere Laghi ritorna a far visita a Maysoon Majidi

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano