22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:26

INSERITA NEL GIRONE CAMPANO Basket serie C, nuovi ingressi societari nella Pollino

Visto

2504 Volte

SERIE D

Castrovillari, una vittoria che vale la categoria

I lupi del Pollino dopo mesi ritornano alla vittoria al Mimmo Rende battendo la Cittanovese (1-0) dell'ex Franco Viola. Ora domenica prossima contro il S.Luca di potrebbe mettere il sigillo sulla salvezza

Castrovillari – Cittanovese 1-0
CASTROVILLARI:Caruso; Mirabelli, Janneth (16′ st Bonofiglio), Aceto, Santangelo; Asillani, Cosenza, Scandurra (39: st Dibari sv);Russi (26′ pt Brignola ), Popolo (11′ st Romanelli), Dorato. A disp.:Latella, Filomia, Liguori, Parrotta, Visciglia. All.:Napoli
CITTANOVESE : Bruno; Figini, Ficara, Aprile, Alfano;Toziano (30′ st Anaclerio ), Crucitti, Giannaula;Rao, Condomitti (42′ st Ruano ), Palma. A disp.:Faraone, Carubini, Bolognino, Ondo, Pavia, Bucceri, Boscaglia. All.:Viola
ARBITRO:Costa di Catanzaro
MARCATORI:22′ st Bonofiglio (CA)
Ammoniti:Brignola (CA), Cosenza (CA), Santangelo (CA)
Rec.:2′ pt;7′ st

E’un grande passo in avanti ver quello fatto oggi pomeriggio dal Castrovillari di mister Napoli. La vittoria contro la Cittanovese (ad un passo dalla retrocessione) ha il profumo di salvezza diretta per l’undici rossonero. Non si vinceva da tempo al Mimmo Rende, ed alla fine anche questa gara è stata fondamentalmente equilibrata e avara di emozioni. Ma le statistiche e la spettacolarità ora contano veramente poco. Ciò che conta è aver incassato, nel momento topico della stagione, tre punti d’oro che tengono ancora lontano il Castrovillari, seppur di poco, dalla zona playout. Oggi la prima pagina è tutta per lui: Quintiliano Bonofiglio. Il 2003 entra nella ripresa al 61esimo al posto dell’infortunato Janneh e si fa trovare pronto all’appuntamento con il gol al minuto 67 quando lanciato da Brignola sguscia tra le linee e batte Bruno in uscita. Una rete che potrebbe valere una stagione e che regala una vittoria che mancava ai piedi del Pollino dal mese di novembre (3-0 al Trapani). Prima di tutto ciò c’è poco da raccontare dal punto di vista di occasioni (la traversa nel primo tempo colpita da Scandurra) ma tanto dal punto di vista agonistico. Gli ospiti hanno venduto cara la pelle, per la squadra di Viola (accolto con affetto dai suoi ex tifosi) era una delle ultime spiagge per evitare la retrocessione. Alla fine si sono resi pericolosi con alcune palle inattive ed hanno, nel finale, recriminato su un paio di interventi in area, uno in particolare da sanzionare a loro dire. Ma così non è stato.

 

Bisognava conquistare la vittoria a tutti i costi e così è stato per il Castrovillari, così come evidenziato dal suo allenatore in sala stampa. “Capisco i mugugni dei tifosi, non vincevamo da mesi in casa, ma a questi ragazzi non posso dire nulla. E’ stata una settimana difficile tra infortuni e recuperi in extremis, se si pensa che abbiamo avuto anche un problema con Cervillera prima della gara durante il riscaldamento” afferma Tommaso Napoli che esalta il gruppo e plaude ai ragazzi. “L’importante era vincere e lo abbiamo fatto buttando l’anima, poco importa se la gara è bella e brutta. Sono contento per la vittoria e per Bonofiglio che oggi si è preso un momento di gloria meritato. Ora però cambiamo subito pagina, pensiamo alla prossima gara che potrebbe essere decisiva per raggiungere il nostro obiettivo.
Subito dopo arriva mister Franco Viola in sala stampa. Per lui una calda accoglienza al Mimmo Rende visto gli illustri trascorsi ai piedi del Pollino. “Rischio di dire sempre le stesse cose quando vengo, per cui non vorrei fare retorica. Ma credo di poter dire che sento questa città come se fosse la mia seconda pelle qui mi sento di famiglia ed ho nel cuore questa città come sapete. Se proprio dovevo perdere preferisco fallo con il Castrovillari”. Viola poi parla della gara: “Sinceramente non ho gradito l’arbitraggio, non so se la rete era in fuorigioco o meno, e l’uscita di Caruso che a mio avviso era da sanzionare. Sinceramente tutto pensavo ma non di prendere gol così come si era messa la gara, con il Castrovillari in difficoltà con diversi infortuni. Ma gli inglesi dicono inutile piangere il latte versato”. Quale sarà ora il futuro di Viola: “Ho accettato la proposta di un gruppo di amici, sapevo delle difficoltà che andavo ad affrontare. Ho cercato di dare il meglio, e non mi sembra che nessuno ci abbia messo sotto, ma io che sono credente e fatalista penso che ci sia stata qualche stella da dover abbattere e non ci siamo riusciti, ossia quando si mette di traverso una stagione è difficile raddrizzarla”.

Potrebbe interessarti

di Redazione

di Michele Martinisi

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano