13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

1098 Volte

LA VERTENZA

Consorzio di Trebisacce: operai e sindacati si auto convocano in cittadella regionale

Il 24 marzo le organizzazioni sindacali insieme alle maestranze senza stipendio da sei mesi saranno in Regione per essere ascoltati da Occhiuto e Gallo

Si prepara una nuova giornata di mobilitazione per gli operai del consorzio di bonifica dei bacini jonici del consentino di Trebisacce. Giorno 24 marzo presso la Cittadella regionale sindacati e operai si autoconvocheranno con la speranza di poter essere ascoltati e riuscire a confontarsi con l’amministrazione regionale.

Nei giorni scorsi una richiesta all’indirizzo del governatore Roberto Occhiuto e dell’assessore all’agricoltura della Regione Calabria, Gianluca Gallo, era rimasta senza nessun riscontro e nessuna convocazione. Cosi le maestranze, che sono in arretrato di stipendi da oltre sei mesi, hanno deciso di innalzare il livello della mobilitazione per lo stato di «particolare dramamticità in cui versano la totalità dei dipendenti dell’ente consortile determinata dalla mancata erogazione di salari e stipendi delle mensilità arretrate» scrivono in una nota il segretario generale della Flai Cgil di Castrovillari, Federica Pietramala, il responsabile territoriale di Filbi Uil, Marco Stillitano, e il segretario generale provinciale Fai Cisl, Antonio Pisani.

Le organizzazioni sindacali rinnovano poi al Prefetto di Cosenza un autorevole intervento sia per le gravi «implicazione sociali della vertenza occupazione» sia per il carattere «alimentare dele rtribuzioni» che per «il valore e l’impatto che ha il servizio di irrigazione su centinaia di aziende agricole nel territorio».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati