13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

290 Volte

MOBILITAZIONE DEI TRATTORI

Lo Polito incontra agricoltori in protesta: «il vostro settore è vitale»

Giovedì 1 febbraio la mobilitazione si sposterà nella città di Castrovillari partendo dal presidio permanente presso lo Scalo di Spezzano Albanese

Non si placa l’onda della mobilitazione che sta interessando il mondo agricolo contro le scelte dell’Ue in sede di politiche agricole. Giovedì 1 febbraio la protesta dei trattori invaderà la città di Castrovillari partendo dal presidio permanente ormai consolidato presso lo scalo di Spezzano Albanese.

Proprio li il sindaco della città del Pollino ieri sera ha incontrato i manifestanti al termine di un’altra intensa giornata di mobilitazione caratterizzata dai blocchi stradali lungo la Ss 283 fino a San Marco Argentano. «Tutto nasce dalla terra» ha ribadito il sindaco di Castrovillari ai manifestanti, ricordando le teorie degli economisti francesci che nel passato consideravano l’agricoltura la vera e unica attività primaria. «Vedo tra di voi tanti giovani, segno che si continua ad investire in un settore che è vitale per ciascuno di noi».

Intrattendosi con gli attivisti del presidio il sindaco Lo Polito ha sottolineato come la situazione che vivono attualmente gli agricoltori non sia semplice per via dell’aumento dei costi di produzione che si ripercuotono anche con il costo finale dei prodotti e una diminuzione del vantaggio economico. Sposando le ragioni del mondo agricolo, preoccupato per il proprio futuro, ha ribadito vicinanza istituzionale facendo proprie le istanze dei produttori.

Giovedì mattina la carovana di trattori, simbolo delle proteste di questi giorni, si sposterà proprio a Castrovillari per discutere delle problematiche che affliggono il settore e minacciano le produzioni Made in Italy.

Potrebbe interessarti

di Redazione

di Redazione

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola