17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

706 Volte

LA RIFLESSIONE POLITICA

Elezioni Provinciali 2023. Diana: nessuna traccia di candidati Pd per area Esaro – Pollino

«Un ristretto pseudo gruppo dirigente ha sprecato anche questa occasione per il coinvolgimento dei territori» ha aggiunto l'amministratore di Saracena.

Il 20 dicembre prossimo si svolgeranno le operazioni di voto per l’elezione del Consiglio Provinciale. A leggere bene le liste presentate per il rinnovo del consiglio dell’ente cosentino «non c’è traccia alcuna di candidati riconducibili all’intera area del Pollino-Esaro, nonostante vi siano in tanti Comuni numerosi amministratori che con impegno, sacrificio e serietà svolgono quotidianamente la propria funzione nelle Istituzioni, facendosi carico di mantenere al meglio anche le istanze, l’organizzazione e lo spirito di appartenenza al Partito Democratico».

Lo sfogo e la riflessione politica sono di Biagio Diana, vice sindaco di Saracena, iscritto del Partito Democratico, amministratore elettorale che si prepara ad affrontare il voto del prossimo 20 dicembre. «Mi sarei aspettato – continua Diana – la convocazione da parte del PD provinciale per discutere sulle linee programmatiche ed anche sui criteri per la individuazione dei candidati della lista espressione del partito. Mi spiace che ancora una volta un ristretto pseudo gruppo dirigente ha sprecato anche questa occasione per il coinvolgimento dei territori e per affrontare temi politico-programmatici espressione dei reali bisogni delle comunità».

Per l’amministratore di Saracena, che in passato ha anche svolto il ruolo di assessore provinciale, «ancora una volta si è preferito decidere alla chetichella lacerando ulteriormente quel che di buono è rimasto nel PD. Alla irresponsabilità, al cinismo ed alle logiche di ristretti gruppi di potere si sta sacrificando un patrimonio politico ed un insediamento umano la cui mortificazione è destinata a produrre macerie e colpevole distacco dalla società e dai territori. Gli iscritti ed i militanti che hanno continuato e continuano a credere nel PD non meritano questa prospettiva distruttiva. Meritano rispetto, ascolto e coinvolgimento».

Potrebbe interessarti

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano