13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

845 Volte

MARE PULITO

Sei mezzi spazzamare per la pulizia del litorale tirrenico della Calabria

Stamane a Vibo Valentina presso la sala conferenze della capitaneria di Porto la presentazione del progetto

La pulizia degli specchi acquei del litorale tirrenico della Calabria compreso tra i Comuni di Tortora (provincia di Cosenza) e di Nicotera (provincia di Vibo Valentia) verrà affidato a sei mezzi spazzamare. Il progetto regionale di pulizia di una delle risorse più strategiche per il turismo e la pesca verrà presentato stamane alle ore 10:00 presso la sala Conferenze della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia. In particolare, saranno presentati gli interventi di pulizia costiera da effettuarsi attraverso l’utilizzo di sei battelli “spazzamare” che la Regione Calabria, a seguito di gara, ha aggiudicato alla società “Garbage Group” di Ancona.

All’incontro parteciperà il direttore generale del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, Salvatore Siviglia. Saranno presenti anche il Ceo di “Garbage Group” Paolo Baldoni, la società che gestirà il servizio e rappresentanti del Comune di Vibo Valentia e dell’Autorità del Sistema Portuale di Gioia Tauro. Il tratto di costa tirrenica, oggetto dell’attività di pulizia degli specchi d’acqua, sarà suddiviso in 6 comparti: Tortora – Scalea; Diamante– Bonifati; Guardia Piemontese – Falconara Albanese; Amantea – Gizzeria; Pizzo – Zambrone; Tropea – Foce fiume Mesima.

L’iniziativa si inquadra nell’ambito di tutta quella serie di attività e di sforzi della Regione Calabria, che si è concentrata, negli ultimi due anni sulla risoluzione delle criticità del sistema depurativo calabrese, e in particolare, della fascia costiera tirrenica, tenuto conto delle situazioni di pericolo per la salute pubblica e del notevole impatto ambientale, in materia di trattamento delle acque reflue urbane.

La pulizia degli specchi d’acqua del litorale tirrenico sarà realizzato mediante recupero e rimozione dei rifiuti solidi galleggianti e semi sommersi e delle sostanze grasse e oleose, da eseguirsi con un numero necessario di passate di motobarche munite di appositi dispositivi allo scopo di rendere le zone completamente pulite, compreso il trasporto e lo smaltimento presso discarica autorizzata dei materiali di cui sopra, per un periodo decorrente dal 27 luglio al 26 agosto 2023.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati