13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

387 Volte

LA SENTENZA

Dimensionamento scolastico: il Tar Calabria boccia il piano pensato della Regione per Castrovillari

Ora la Regione dovrà «correggere quanto deciso a scapito delle nostre scuole» ha commentato il sindaco Domenico Lo Polito

«La Giunta della Regione Calabria riesamini la previsione, contenuta della deliberazione del 4 gennaio 2024, n. 1, di disarticolazione dell’unica scuola media del Comune di Castrovillari per l’istituzione di due istituti comprensivi per il solo anno scolastico 2024/2025». E’ la parte essenziale della decisione dei giudici della seconda sezione del Tar Calabria che si è espressa in merito al ricorso prodotto dal Comune di Castrovillari attraverso l’avvocato Giancarlo Pompilio per contrastare l’ipotesi di dimensionamento scolastico voluto dalla Regione Calabria.

«Avevamo ragione a non abbassare la testa davanti a decisioni politiche poco rispondenti alle reali esigenze degli alunni – ha scritto il sindaco Domenico Lo Polito – Ora con questo provvedimento cautelare, emesso dal Tar Calabria che ha accolto la richiesta presentata dal comune di Castrovillari, viene sancito espressamente come «sussistano dubbi sulla ragionevolezza della deliberazione della giunta della regione Calabria del 4 gennaio 2024 nella parte in cui disarticola l’unica scuola media per consentire la creazione di due istituti comprensivi per un solo anno; ritenuto, peraltro, che tale previsione, proposta dal Presidente della provincia di Cosenza con disposizione del 2 gennaio 2024 n. 1, non risulta sostenuta da adeguata motivazione».

Ora la decisione ripassa alla Regione e – conclude Lo Polito – «si spera che possa correggere quanto deciso a scapito delle nostre scuole».

Potrebbe interessarti

di Redazione

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati