13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

781 Volte

FESTA UNITA'

Confronto e dibattito con la città: Castrovillari si prepara alla Festa dell’Unità

Il Partito Democratico guidato dal segretario Giovanni Fazio ha presentato l'appuntamento in programma il 13 e 14 settembre al quale prenderanno parte anche esponenti del Movimento Cinque Stelle coinvolti nei dibattiti su temi attualissimi

Da sempre costituisce un appuntamento fisso ed anche quest’anno sarà un momento di confronto e dibattito in città. Parliamo della Festa dell’Unità, in programma il 13 e 14 settembre all’interno del Parco giochi comunale, a Castrovillari. Ieri sera, presso l’Officina del Gusto, in via Roma, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione, a cui sono intervenuti il segretario cittadino del Partito Democratico, Giovanni Fazio, il sindaco, Mimmo Lo Polito ed il vicesindaco, Nicola Di Gerio, moderati da Pasquale Pandolfi.

«La Festa dell’Unità – ha esordito il segretario cittadino del PD – è un impegno costante, che intendiamo portare avanti». Quest’anno – ha aggiunto Fazio – «ci siamo concentrati su temi attualissimi, di forte impatto, come l’autonomia differenziata, che riteniamo il male estremo. Parleremo poi anche di scuola, in particolar modo di dimensionamento scolastico, dal momento che verranno tagliate 79 autonomie (di cui 29 nella sola provincia di Cosenza n.d.c.), il che significa una volontà, da parte del Governo, di colpire la scuola pubblica».

Altro tema dibattuto sarà quello relativo alla sanità. «Nel momento in cui – ha dichiarato l’esponente dem- il Presidente della Regione è anche commissario alla sanità, ci si aspetta un rilancio. Il nostro sistema sanitario, però, invece di progredire, sta regredendo».

La parola è poi passata al vicesindaco, Nicola Di Gerio. «La Festa dell’Unità – ha affermato Di Gerio- è nel nostro Dna. Nel corso della prima giornata –ha proseguito – si parlerà di scuola, università e sanità; nella seconda, invece, di autonomia differenziata ed infrastrutture al Sud». Secondo il vicesindaco, «il decreto del ministro Calderoli è un danno». Di Gerio chiede, quindi, che si apra un dibattito su questo tema, in città. Va detto che alla due giorni prenderanno parte anche due esponenti del Movimento 5Stelle: la deputata Anna Laura Orrica e l’eurodeputata Laura Ferrara.

A tal proposito, per Di Gerio, «il Partito Democratico deve sedersi attorno ad un tavolo ed iniziare a dialogare con il M5S, alfine di arginare le destre». Ricordiamo che il PD, come gli altri partiti, è atteso da importanti appuntamenti elettorali, in primis le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, che si terranno nella primavera del 2024. In tal senso la Festa dell’Unità costituisce un trampolino di lancio. Una festa – ha detto il sindaco Lo Polito- «che è importante come momento di confronto». Quest’anno «abbiamo voluto dare – ha aggiunto- un segnale, con l’appuntamento dedicato alla lettura, che coinvolgerà i più piccoli. La Festa dell’Unità deve essere – ha concluso il primo cittadino- un momento di crescita della comunità».

Come tutti gli anni, a far da corollario alla manifestazione ci saranno anche momenti ricreativi, per una Festa che sarà anche l’occasione per ricordare due esponenti del Partito Democratico: Angelina Giordano ed Ugo De Cristofaro, i quali, purtroppo, sono venuti a mancare.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati