13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

885 Volte

GIUSTIZIA

La castrovillarese Teresa Reggio nella segreteria del consiglio superiore della magistratura

L'attuale gip di Potenza è stata scelta dalla terza commissione di palazzo dei Marescialli. Fu lei a firmare la riapertura delle indagini del caso Bergamini

L’attuale gip del tribunale di Potenza, la castrovillarese Teresa Reggio, è stata scelta dalla terza commissione di Palazzo dei Marescialli per far parte della segretaria del Consiglio Superiore della Magistratura. Il ruolo disponibile nella sede di Roma è quello di affiancare sia il vicepresidente del Csm Fabio Pinelli che i lavori dell’assemblea plenaria.

La togata castrovillarese firmò la riapertura delle indagini del caso di Denis Bergamini, morto il 18 novembre del 1989 a Roseto Capo Spulico. Un omicidio, secondo la procura di Castrovillari, commesso dall’imputata Isabella Internò in concorso con soggetti allo stato rimasti ignoti. Il gip Teresa Reggio, negli anni, ha lavorato in diversi ambiti giurisdizionali, come ha evidenziato anche la terza commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, nella relazione finale che ha generato poi la proposta di delibera al vaglio dell’assemblea plenaria del prossimo 24 maggio.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola