13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

20:18

FINISCE 1-1 CON IL PORTICI Il Castrovillari saluta la serie D

19:10

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE Ci lascia Ortensia Caterini, la farmacista dal sorriso luminoso

Visto

924 Volte

IL SALVATAGGIO

Gruppo scout siciliano disperso nel Pollino recuperato dal Soccorso Alpino

Erano circa venti le persone provenienti da Siracusa che a causa delle avverse condizioni meteo la scorsa notte si sono trovate in difficoltà in una zona impervia della Valle dell'Argentino.

Stavano percorrendo un itinerario che dal rifugio Povera Mosca conduce fino ai piani di Novacco, quando un gruppo scout di venti persone, proveniente da Siracusa, si è trovato in difficoltà a causa delle avverse condizioni meteo. Hanno perso l’orientamento in una zona molto impervia della Valle dell’Argentino e hanno chiesto soccorsi. L’allarme è scattato intorno alle 2 della notte scorsa e dopo l’attivazione da parte della centrale operativa del 112 sono stati gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Calabria a portarli in salvo nella mattinata di oggi.

Al fine di ottenere il prima possibile la posizione dei dispersi, è stato attivato l’ SMS Locator, il sistema di geolocalizzazione in uso al Soccorso Alpino che permette l’individuazione del disperso con la sola risposta ad un speciale messaggio che giunge direttamente sul cellulare della persona coinvolta.

Ottenute le coordinate i tecnici della Stazione Alpina Pollino del CNSAS Calabria sono arrivati sul posto e raggiunto, prontamente, il gruppo ritrovato in buone condizioni nonostante la stanchezza. Gli scout sono stati successivamente trasportati con gli automezzi di soccorso in località Campotenese, nel comune di Morano Calabro. Le operazioni di soccorso si sono svolte in grande sinergia con la stazione dei Carabinieri Forestali di Saracena.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati