13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

23:00

I COMPLIMENTI DELLA POLLINO BASKET Basket femminile. Due castrovillaresi conquistano la serie B

Visto

739 Volte

SANITA' IN CRISI

Sanità: mancano i medici, salta la guardia medica a Morano Calabro

L'Asp ha comunicato che per stasera 15 settembre e lunedì gli utenti dovranno, in caso di necessità, rivolgersi alla postazione di Castrovillari

E’ una emorragia che non conosce guarigione quella della sanità territoriale. Non solo l’ospedale di Castrovillari, più volte al centro delle attenzioni della politica e delle associazioni, dimostra di avere bisogno di interventi urgenti ma anche e soprattutto i servizi di continuità assistenziale che sul territorio sono quelli che dovrebbero, almeno sulla carta, tamponare l’arrivo di casi meno gravi verso i presidi sanitari.

L’ultima in ordine di tempo (dopo quelle vissute da altri comuni del circondario durante l’estate) è la lettera ufficiale dell’azienda sanitaria provinciale a firma del direttore dell’Unità operativa complessa Cure primaria, Silvano La Bruna, indirizzato al comune di Morano Calabro per avvisare gli utenti del comune che stasera 15 settembre, dalle ore 20:00 alle ore 8:00 di domani, il servizio di continuità assistenziale (ovvero la Guardia Medica) non sarà attivo «a causa della carenza di medici disponibili». 

Un disservizio che verrà replicato anche nella giornata di lunedì 18 settembre (sempre dalle 20:00 alle 8:00 di giorno 19) per la stessa motivazione. Il servizio sarà pertanto espletato dalla postazione attiva «con presenza del medico» (e meno male, aggiungiamo noi) a Castrovillari in via Bouganville. Un caso da segnalare al presidente di Regione, Roberto Occhiuto – che sulla sanità sta giocando una di quelle sfide epocali per la Calabria – attraverso il sito sanibook.it, voluto proprio dal Governatore, per raccogliere denunce e disservizi sui temi caldi della sanità.

In un territorio con popolazione che va sempre più verso l’età adulta e dove pochi giorni fa si è anche registrato un caso di decesso di un bambino di poco più di un anno, forse è arrivato il momento di ragionare in maniera seria su come invertire la tendenza del declino dell’assistenza sanitaria territoriale che diventa sempre più una chimera e sempre meno un servizio da garantire per dovere costituzionale.

 

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati