13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

1493 Volte

PIATTO IDENTITARIO

La cipolla di Castrovillari protagonista della puntata di Camper

Il cuciniere Luigi Ammirati l'ha abbinata al Caciocavallo Silano e al tonno nel corso della trasmissione di Rai 1 che ha dedicato un focus alla Calabria.

Non c’è piatto identitario, legato alle prelibatezze che la stagione propone, che non si leghi in maniera indissolubile alla Cipolla Bianca di Castrovillari. La pianta erbacea alla quale è dedicato il festival organizzato dall’amministrazione comunale di Castrovillari in programma il prossimo 1 e 2 luglio negli spazi che accolgono il mercato agricolo quotidiano (la cosiddetta “chiazza”) è stata protagonista della puntata di Camper, la trasmissione estiva di Rai 1, condotta in studio da Marcello Masi, che ha esplorato la Calabria.

Da Castrovillari il cuciniere Luigi Ammirati, uno degli chef che comporranno la brigata di cuochi che animerà gli stand gastronomici del Festival della Cipolla Bianca, in collegamento in diretta con Monica Caradonna, ha presentato al pubblico della trasmissione Rai tre piatti a base di Caciocavallo Silano, nei quali ha proposto il sapiente abbinamento con l’eccellenza alimentare di Castrovillari, la cui produzione è ormai regolamentata da un disciplinare (coordinato da Arsac) che anima la De.Co. attorno alla quale si riuniscono oltre venti produttori.

In particolare il cuoco castrovillarese ha proposto un piatto freddo a base di tonno, cipolla di Castrovillari, caciocavallo silano stagionato 60 giorni, insieme ad altre due ricette che hanno esaltato l’arte casearia che proprio nel Pollino vede una antica tradizione e filiera produttiva oggi riconosciuta in tutto il mondo. 

Nel corso della diretta Ammirati ha annunciato l’arrivo del Festival della Cipolla Bianca che ha l’ambizione di valorizzare la pianta erbacea che oggi registra 6 ettari vocati alla coltivazione per quasi 120 quintali di prodotto immesso nel mercato locale. Ma la volontà dell’amministrazione comunale – che attraverso il sindaco, Domenico Lo Polito, e l’assessore alle attività produttive, Nicola Di Gerio, ha promosso e sostenuto la De.Co. – è quella di ampliare la rete di imprese aderenti e realizzare quantitativi sempre maggiori di prodotto per sviluppare economia anche inserendosi nei mercati nazionali.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati