13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

697 Volte

NUOVA INFRASTRUTTURA

Inaugurato il primo tratto della strada provinciale Scalea – Mormanno

La presidente della provincia di Cosenza, Succurro ha dichiarato di voler lavorare «per completare definitivamente quella che consideriamo un’opera strategica»

«Abbiamo inaugurato questa mattina il primo lotto funzionale della Scalea-Mormanno, un tratto di strada molto importante i cui lavori erano fermi da moltissimo tempo e che oggi daranno la possibilità non solo di poter fruire della normale viabilità, ma anche di una maggiore transitabilità per finalità turistiche, proprio perché il collegamento è fra l’entroterra e il mare». Questo il commento del Presidente della Provincia Rosaria Succurro, nel corso dell’inaugurazione del primo tratto della Strada Provinciale Scalea-Mormanno, i cui lavori hanno avuto un costo di 10 milioni di euro.

Presenti all’inaugurazione, insieme al Presidente Rosaria Succurro: Giacomo Perrotta, Sindaco di Scalea e Paolo Pappaterra, Primo Cittadino di Mormanno; il Dirigente del Settore Viabilità della Provincia, Ing. Gianluca Morrone; il Responsabile del Progetto, Ing. Michele Arcuri; il Collaudatore statico e tecnico-amministrativo, Ing. Settimio Gravina; e un rappresentante dell’Impresa RTI CIMA COSTRUZIONI GENERALI – SESSA COSTRUZIONI, esecutrice dei lavori.

I lavori rientrano tra quelli previsti nell’Accordo di programma quadro siglato tra Regione e Governo e di cui la Provincia è Ente attuatore. L’intervento si sviluppa per circa 3,2 Km. e prevede per la maggior parte l’adeguamento della strada esistente e, per un tratto di circa 300 ml, una variante con nuovo tracciato e la realizzazione di un nuovo sottopasso ferroviario. Inoltre l’intervento è comprensivo di due rotatorie: una sulla strada statale 18, dove l’intervento ha inizio e l’altra sulla SP 9, laddove invece termina.

«Si va avanti spediti nel mantenere gli impegni presi e garantire ai cittadini di questi territori sicurezza, dignità e opportunità di sviluppo» – ha aggiunto Rosaria Succurro, sottolineando che «come ci siamo detti con i Sindaci Perrotta e Pappaterra, non ci sentiamo appagati e lavoreremo tanto con il Governo quanto con la Regione per completare quella che consideriamo un’opera strategica».

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano