13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

181 Volte

FERMENTO CALABRO

Daniele Campana premio Creatività per la guida di Identità Golose

L'asceta della pizza calabrese è diventato in poco tempo un punto di riferimento ed ispirazione per il mondo della pizza italiana.

Carlo Passera, giornalista e curatore insieme a Claudia Orlandi della guida Pizza & Cocktail di Identità Golose, lo descrive con «l’aspetto vagamente ascetico» per via della sua folta barba bianca. Daniele Campana è di sicuro un visionario ma con i piedi ben piantati per terra, la sua terra: la Calabria.

Ha saputo immaginare il suo futuro partendo dalla bottega artigianale di casa, dove il padre Franco ha iniziato l’approccio all’arte bianca, ed ha trasformato quello spazio in un posto d’avanguardia per la pizza italiana. Un luogo essenziale, moderno, ma con una grande tradizione alle spalle dove ogni morso parla di una terra generosa, accogliente, stravolgente nella sua ricchezza alimentare, che Daniele propone nelle sue pizze in teglia e da poche settimane anche nella versione tonda con il suo nuovissimo concept Campana 12 (numero che evo i posti a sedere).

A lui la nuova guida di Identità Golose ha attribuito anche il premio Creatività condiviso con Massimiliano Prete di Sestogusto a Torino e Pier Daniele Seu per l’insegna Seu Pizza Illuminati a Roma. «La pizza – si scrive nella motivazione del premio in collaborazione con Levoni per Campana Pizza in teglia – è sempre uguale a sé stessa, ma può anche essere ogni volta diversa se a lavorare l’impasto, a ideare il topping c’è una mente creativa che sa plasmare l’inatteso, sorprendere con il gusto, la fragranza, la capacità tecnica e d’innovazione. Dipingere la stessa tela di nuovi colori».

Nel suo laboratorio del gusto a Corigliano Rossano Daniele Campana celebra il territorio che gli regala suggestioni e ispirazioni condivise nelle sue proposte quotidiane. Una filiera caparbia di agricoltori, produttori di olio – che seleziona per le cultivar da abbinare alle sue pizze – , coltivatori, casari e tanto altro sostengono con eccellenti materie prime il suo progetto identitario che si muove tra le stagionalità ricche di gemme alimentari pazzesche. Una tappa straordinaria, unica, da non perdere e che permette a chi arriva di immergersi nella Calabria più buona e verace restando comodamente seduti ad assaporare un trancio di pizza.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati