13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

563 Volte

DRAMMATICO BILANCIO

Operaio morto: per Cgil, Cisl e Uil il tema della sicurezza sul lavoro è sempre più un’emergenza

I rappresentanti delle organizzazioni sindacali hanno espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia, esprimendo fortissima indignazione per quanto accaduto a Frascineto.

C’è ancora la macchia di sangue sul lastrone di cemento armato che ha ucciso Edison Malaj, l’operaio albanese di 55 anni morto mentre lavorava insieme ad una decina di colleghi nel piazzale esterno dell’ex cantina sociale di Frascineto. La ditta per la quale lavorava stava procedendo alla movimentazione di alcuni grossi manufatti con l’ausilio di una gru quando, probabilmente per la rottura di un supporto in acciaio o una manovra errata (questo lo stabiliranno le indagini in corso ad opera dei Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Castrovillari), una delle lastre ha prodotto un effetto domino sulle altre che ribaltandosi hanno colpito alla testa l’operaio che seguiva da terra le lavorazioni.

Il fascicolo su quanto accaduto è già in possesso del procuratore capo della Repubblica di Castrovillari, Alessandro D’Alessio, che per ora ha disposto il sequestro dell’area e della salma che nei prossimi giorni sarà sottoposta ad esame autoptico per definire il quadro della tragedia e le eventuali responsabilità penali. Per ora nessuno è iscritto nel registro degli indagati ma a breve l’informativa degli inquirenti dovrebbe assumere posizioni in merito.

Intanto dopo l’ennesimo incidente mortale sul lavoro arriva anche la presa di posizione dei sindacati territoriali di Cgil, Cisl e Uil che attraverso la voce di Giuseppe Guido, Giuseppe Lavia e Paolo Cretella hanno espresso il «cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia. Nel mentre fortissimo è il senso di indignazione convinti che un luogo di lavoro non può essere luogo di morte. Il tema della sicurezza sul lavoro – dichiarano i sindacati – è sempre di più un’emergenza. Servono più ispettori, piu controlli. Serve considerare la sicurezza come un investimento e non come un costo. La priorità dell’agenda politica deve essere fermare questa carneficina. Troppe le aziende ancora non in regola. Non c’è lavoro dignitoso senza sicurezza».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati