13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

361 Volte

Jolly all'ultimo secondo

Ultimo respiro fatale per il Castrovillari (0-1). Il derby è del Locri

Il Mimmo Rende diventa Tabù per i rossoneri, ottava sconfitta interna

Ottava sconfitta casalinga per il Castrovillari. Il Locri passa al Mimmo Rende nei titoli di coda e condanna i lupi del Pollino alla loro tredicesima sconfitta stagionale. E’ ormai un fattore campo che non esiste più ai piedi del Pollino per una squadra che non segna tra le mura amiche da oltre 600 minuti, sono sette in totale le gare casalinghe in cui l’undici rossonero rimane a secco. Numeri che la dicono lunga su quello che è il rendimento dei rossoneri sul terreno amico ( in pessime condizioni). Quella di ieri però è stata una gara beffarda per la formazione di Napoli che si è vista sfumare il meritato pareggio nei secondi finali del recupero, una vera beffa. Il Locri di Renato Mancini ha infatti piegato la difesa rossonera grazie ad una prodezza balistica del cosentino Luigi Dodaro, bravo a coordinarsi e a mandare la palla all’incrocio dei pali. Quando tutto faceva pensare ad un equilibrato 0-0 ecco invece Dodaro centrare il bersaglio dai venti metri. Una gara condizionata dalle condizioni del terreno di gioco, come ha avuto modo di sottolineare a fine gara in sala stampa il tecnico del Locri Renato Mancini il quale, in virtù delle insidie del campo aveva preparato la gara in un determinato modo. Peccato per il Castrovillari, vincente fuori dal Mimmo Rende, e sconfitto ancora una volta tra le mura amiche. L’amarezza del DS Ciccio Molino a fine gara traspare nel suo volto e nelle sue parole. Un tabù il mimmo rende. “Una maledizione che non si riesce a sfatare. Oggi però il Castrovillari non ha demeritato, l’atteggiamento è stato diverso ed ero fiducioso sinceramente, poi quando tutto faceva presagire ad un giusto pareggio è arrivato il cosiddetto gol della domenica che ci ha punito più del dovuto” afferma Molino che continua. “ E’ dura da digerire, ma ora bisogna andare avanti a testa alta e iniziare già da domani a preparare la trasferta di S.Maria, consapevoli di essere determinati a centrare il nostro obiettivo. Sapevamo che era dura, oggi ancor di più metabolizzare questa amara sconfitta ma siamo consapevoli di dover dare il massimo”. Nota negativa oltre la sconfitta, quel pizzico di cattiveria che è mancata in fase offensiva come sottolineato dallo stesso Molino. IL Castrovillari deve ripartire da quanto di buono fatto oggi, difronte aveva comunque la seconda della classe, e nonostante tutto ha giocato alla pari con il più quotato avversario. Ma adesso si fa dura e la classifica ovviamente risente della battuta d’arresto: San Luca e Ragusa hanno infatti agganciato i rossoneri a quota 29 e si sono avvicinate anche Acireale e Real Aversa.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola