13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

1968 Volte

CALCIO SERIE D

Lo Polito: Castrovillari calcio, società in costruzione non facciamo disinformazione

Intervento del primo cittadino per chiarire alcuni aseptti legati alla compagine rossonera. Stasera riunione operativa con alcuni probabil dirigenti per fare il punto della situazione.

Castrovillari merita rispetto. Lo hanno ribadito gli ultras della curva sud attraverso una breve ma significativa nota stampa diffusa nei giorni scorsi nella quale si evidenziava tutta la preoccupazione e il malumore nato in questi ultimi giorni con le dimissioni del DS Molino. Serietà e professionalità sono doti pretese dalla tifoseria che ora guarda con attenzione l’evolversi della situazione.
Ed in virtù di chiarire alcuni aspetti e puntualizzare l’attuale stato delle cose è intervenuto il Sindaco Mimmo Lo Polito. “Chiarimento dovuto alla conoscenza dei fatti da parte del sottoscritto e senza alcuna velleità di avere ruoli o funzioni in scelte societarie, tecniche o altro. In primo luogo un ringraziamento al presidente ed ai dirigenti dimissionari che, con lavoro, impegno e serietà hanno mantenuto per due anni la categoria. Hanno avuto la possibilità di ottenere le liberatorie chiudendo le vertenze quasi con tutti; hanno iscritto la società. Tutto questo nonostante fossero dimissionari e per spirito di servizio hanno svolto questi adempimenti. Questi sono dati di fatto” Ad oggi ecco la situazione. “Ora, vi sono alcuni imprenditori, professionisti, appassionati che stanno formando un nuovo assetto societario ed al quale va il nostro plauso per l’attaccamento che stanno dimostrando alla causa rossonera. Sarà questa nuova dirigenza a verificare la consistenza del budget e sulla base dell’entità dare incarico, come è giusto che sia, ad un allenatore di loro fiducia e ad un direttore sportivo che risponda a queste esigenze per formare la squadra. Un percorso normale come avviene in ogni contesto in cui le scelte le fa chi finanzia il progetto. Se qualcuno ha velleità di fare il dirigente, di scegliersi allenatore, giocatori o direttori sportivi, può entrare in società mettendo la propria quota. Diversamente farà il tifoso, come il sottoscritto. Entro questa settimana so che questi appassionati si vedranno per mettere a punto il nuovo assetto societario e ripartire (stasera prevista riunione ndr) , ci si augura già dalla prossima settimana, in struttura messa a disposizione dal vecchio presidente Alessandro Di Dieco. Questo chiarimento “per evitare che con la disinformazione messa in campo, mi auguro non in maniera interessata, si produca il solo effetto di allontanare qualche nuovo socio. Anzi, essendo una società in costruzione, se qualcuno è interessato potrà manifestare la propria disponibilità direttamente a Giovanni De Santo che oggi come ieri e domani sarà punto fermo del nuovo progetto, come interfaccia tra società e squadra. Aspettando la nuova società cerchiamo di svolgere al meglio il ruolo che ognuno ricopre, sindaco, giornalista, tifoso, sponsor, dirigente rispettando quello ricoperto dagli altri”.

Potrebbe interessarti

CASTROVILLARI SI TINGE D'AZZURRO

Grande festa per i 10 anni del Napoli club

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano