22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

10:03

IL GIORNO DELLA COMMOZIONE Fratelli d’Italia ricorda con affetto Mimmo Munno

Visto

523 Volte

SERIE D

Castrovillari sconfitto. Passa il forte Siracusa (1-3)

Note comunque positive per l'undici di mister Tricarico in particolare nel primo tempo. Vince la corazzata siciliana che sfrutta meglio l'esperienza sulle palle inattive.

Castrovillari – Siracusa 1-3

CASTROVILLARI : Patitucci; Candilio (47′ st Jawara ), Olivieri, Aceto (39′ st Abbenante ), Atteo;Crisci  (15′ st Novello ), Izco, Cosenza;Khoris, Azzaro (34′ st Marrone ), Scognamiglio (36′ st Serafino ).A disp.:Rugna, Arrigucci, Andreassi, Giacalone. All.: Tricarico

SIRACUSA : Lamberti;Sena, Aliperta (46′ st Limonelli ), Maggio (28′ st Favetta sv), Vacca;Gozzo, Benassi, Alma (28′ st Aridiacono );Zampa (17′ st Teijo ), Markic,Forchignone (49′ st Faella  ). A disp.: Lumia, Suhs, Kalombola, Ruffino. All: Cacciola.

ARBITRO: Rodigari di Bergamo

MARCATORI:3′ pt Cosenza (C), 40′ pt Alma (S);9′ st Maggio (S), 26′ st Maggio (S rig.)

NOTE:Spettatori 400. Ammoniti:Benassi (S), Aceto (C), Forchignone (S) Rec.:2′ pt;7′ st

Il Castrovillari registra l’ennesima sconfitta stagionale. Ma probabilmente il campionato dei lupi del Pollino riparte ufficialmente da questa gara e dalle indicazioni positive che mister Tricarico, e non solo, ha colto in questi 90 minuti. Non era questa la gara dove poter recuperare punti in classifica. La qualità e quantità vista in campo dalla formazione siciliana forse non ha eguali in questo torneo. Ed è proprio per questo che bisogna fare un plauso oggi all’undici rossonero. Dire che si è già vista l’impronta di Tricarico non è del tutto sbagliato, anche se il tecnico ha ribadito in conferenza stampa, dopo aver elogiato i suoi ragazzi,  di essere qui solo da dieci giorni ed è forse troppo presto. Sta di fatto che il Castrovillari, soprattutto nel primo tempo ha giocato alla pari della corazzata siciliana ed in alcuni momenti ha addirituttra messo in difficltà la formazione di Cacciola. Ha vinto l’esperianza di un gruppo di giocatori esperti che hanno struttato alla meglio le palle inattive al cospetto di una squadra giovane che si è meritata oggi gli applausi del suo pubblico. Serve a poco direbbe qualcuno, la classifica parla chiaro, ma è importante in questo momento avere rispsote positive dal campo che fanno ben sperare per il futuro. Peccato, la partita si era messa subito sul binario giusto con Cosenza che ha sfruttato alal meglio una punizione dall mite dopo tre minuti aiutato da una deviazione in barriera. I siciliani hanno subito alzato il baricentro e cercato di mettere in difficoltà i padorni di casa attenti in difesa e pericolosi on contropiede. Quando tutto sembrava far presagire ad andare al riposo in vantaggio ecco tramortita la difesa dei lupi del Pollino su una palla inattiva. Calcio d’angolo e incornata di Alma sul primo palo, è 1-1. Nella ripresa parte bene il Castrovilalri che però dopo nove minuti suibusce il raddoppio. Ancora una palla inattiva. Punzione scodellata al centro ed il solito Maggio da centro area colpisce di testa per il 2-1. Doccia fredda per i ragazzi di Tricarico che provano a reagire ma vengono nuovamente punti al 26’st quando un generoso rigore per fallo di Aceto su Alma regala la doppietta a Maggio. L’orogoglio del Castrovillari ece fuori in un paio di occasioni, una ghiotta con un duplice liscio che inganna anche Khoris che manda a lato. Finisce 3-1 per la gioia dei siciliani che festeggiano sotto la gradinata con i loro tifosi e con i lupi del Pollino che si prendono i meritati applausi della loro curva. La strada e sempre più in salita, ma da oggi c’è qualche certezza in più come Giuseppe Candilio, classe 2005 arrivato da Formia tra i migliori in campo in questa gara.

Sala stampa. E’ la prima uscita per Andrea Tricarico neo allenatore del Castrovillari. “La speranza ci deve essere sempre altrimenti non si lavora in settimana. E’ andata così purtroppo. Ma mi sono complimentato con i ragazzi che hanno fatto una gara importante con un attegiamento gagliardo, ciò che io chiedevo. Putroppo abbiamo pagato la furbizia di una squadra d’esperienza e di qualità che ha sfruttato le palle inattive al cospetto di una squadra giovane. Credo che da quedto atteggiamento oggi dobbiamo partire per pensare positivo al futuro. La partita l’avevo preparata in maniera minuziosa, i ragazzi hanno dato tutto, una squadra che vuole e deve salvarsi deve offrire prestazioni da un punto di vista fisico importanti. Non sto qui a piangermi addosso, ma credo che abbiamo una condizione fisica al 40%. Per cui i primi 50 55 minuti abbiamo retto benisismo poi quando manca la benzina hai qualche problema. Ma sono fiducioso, ripartiamo da questi 55 minuti. Io intendo giocare a calcio, ho bisogno di giocatori coraggiosi. Il primo tempo se fossimo stati più lucidi negli ultimi trenta metri forse parleremmo di un altra gara, ma sono contento così, ho avuto oggi dei messaggi positivi , ora toccherà a me lavorare su alcuni aspetti”. Non ha dubbi anche sul mercato mister Tricarico. “La società mi ha garantito nuovi arrivi in settimana, anche perchè la squadra numericamente è risicata”.

Potrebbe interessarti

di Michele Martinisi

di Michele Martinisi

di Michele Martinisi

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano