13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

20:18

FINISCE 1-1 CON IL PORTICI Il Castrovillari saluta la serie D

19:10

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE Ci lascia Ortensia Caterini, la farmacista dal sorriso luminoso

Visto

623 Volte

FUTURO INCERTO

Castrovillari calcio, le preoccupazioni dei tifosi

Dopo le dimissioni in blocco dei soci i tifosi si chiedono chi detiene ora il titolo sportivo e se verrà nominato un Commissario straordinario

Sono momenti molto difficili per le sorti del Castrovillari calcio. Dopo le dimissioni in blocco di tutta la dirigenza il futuro della centenaria società sportiva è sempre più incerto. Ad oggi non vi sono certezze su eventuali cordate intenzionate a rilevare la società. Tutto ciò è molto preoccupante. Lo sanno bene i tifosi che attraverso i canali social hanno manifestato in queste ore tutto il loro disappunto. Lo hanno fatto gli appartenenti alla “Curva Sud” i quali scrivono: “dopo un momento di opportuna riflessione e in risposta a quanto affermato dal Sindaco della nostra città in una trasmissione radiofonica ribadiamo che affermare “castrovillari merita rispetto” è rivolto a tutti coloro che ricoprono a vario titolo responsabilità ed hanno il sacrosanto dovere di risollevare le sorti del castrovillari calcio. Siamo convinti di rivolgerci alla persona giusta che due anni fa ha reso possibile l’iscrizione dei lupi del Pollino. Dopo due stagioni tribolate, con due salvezze che hanno dell’incredibile siamo giunti alle dimissioni in blocco della dirigenza”. Dopo le dimissioni ora i tifosi si chiedono “chi detiene il titolo?” e se “sono stati nominati dei commissari?”. Ad oggi “questi quesiti non hanno risposta.
Confidiamo nonostante tutto nel senso di appartenenza e di responsabilità di tutti gli attori protagonisti. Siamo convinti- concludono i tifosi- che il calcio a Castrovillari è storia, passione, identità lunga 102 anni. Il calcio porta il nome della città in giro per gli stadi di mezza Italia con una tifoseria sempre presente ed appassionata. Si faccia tutto ed anche di più perché noi vogliamo vivere e non morire”.

Potrebbe interessarti

FINISCE 1-1 CON IL PORTICI

Il Castrovillari saluta la serie D

di Michele Martinisi

di Redazione

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati