13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

20:18

FINISCE 1-1 CON IL PORTICI Il Castrovillari saluta la serie D

19:10

IL CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE Ci lascia Ortensia Caterini, la farmacista dal sorriso luminoso

Visto

244 Volte

L'INCONTRO

Un piano di lavoro comune per i sindaci dell’Arberia: a San Demetrio la riunione della fondazione regionale

Il commissario straordinario Ernesto Madeo ha avviato l'organismo per dar vita alla fase del confronto e della proposizione al fine di costruire una Arberia rinnovata

Si è tenuto, nei giorni scorsi, a San Demetrio Corone, presso la sede della Fondazione, sita nel Collegio di Sant’Adriano, il primo incontro istituzionale con i Sindaci dell’Arberia di Calabria, promosso dalla “Fondazione Istituto Regionale delle Comunità Arbëreshë di Calabria”, guidata dal Commissario Straordinario Ernesto Madeo. 

«Sin dalla nomina ricevuta dal Presidente Occhiuto, mi sono posto un punto assoluto: necessario far incontrare tutti gli amministratori per redigere insieme un piano di lavoro comune. E il primo passo è stato avviato con questa storica occasione. Ci sono tante differenze tra le nostre comunità, seppure legati da una lingua, da tradizioni e cultura condivisa, oltre che da una storia comune. Adesso, però, è giunto il momento del confronto e della proposizione, perché è necessario costruire il futuro di un’Arberia rinnovata, da consegnare come eredità e bene ai nostri giovani e alle future generazioni».

L’incontro assembleare si è svolto alla presenza del consigliere regionale, Pasqualina Straface, e dell’assessore regionale con delega alle Minoranze, Gianluca Gallo. Si è trattato di un appuntamento storico, che ha visto i sindaci arbëreshe ritrovarsi insieme, per la prima volta nei 15 anni di storia della Fondazione. Un incontro utile soprattutto per comprendere la visione e il tono delle istanze delle 30 comunità arbëreshe, distribuite nei territori provinciali di Catanzaro, Cosenza e Crotone.

Un dibattito appassionato e proficuo, scaturito dalla volontà di rappresentare proposte, posizioni autonome e condivisioni su quelle che saranno le prossime iniziative della Fondazione, cui ha fatto seguito un intervento della Consigliere regionale Pasqualina Straface, che ha illustrato agli amministratori presenti lo stato dell’arte circa la modifica della legge 15 in Consiglio regionale, che rimette al centro l’identità dell’Arberia, come quelle delle altre minoranze linguistiche presenti in Calabria, in una nuova visione di sviluppo e importanza per il progresso delle aree interne. Dello stesso avviso della Straface anche l’assessore regionale alle Minoranze Linguistiche, Gianluca Gallo, che ha definito un momento importante per l’Arberia quello svoltosi a San Demetrio Corone. «Sono molto soddisfatto per questa iniziativa della Fondazione, che si rimette in moto e convoca i sindaci per costruire insieme l’ambizioso progetto di rivalorizzazione del mondo arbëreshe su cui la Regione Calabria vuole investire molto».

Al termine dei lavori è seguito un momento di convivialità, che ha rinsaldato vecchie relazioni e fatto nascere nuove amicizie tra amministratori arbëreshë che non si erano mai incontrati prima.

Potrebbe interessarti

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI

Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

di Redazione

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati