22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

19:19

INIZIATIVA DEI COMMERCIANTI La moda ritorna protagonista nella città del Pollino

Visto

124 Volte

SCREENING E PREVENZIONE

Diagnostica e chirurgia della tiroide e delle paratiroidi: Altomonte ospita importante convegno divulgativo

Venerdì nel salone Razzetti si ritroveranno specialisti del settore per approfondire le conseguenze della patologia e incrementare l'attenzione della popolazione sulle attività di prevenzione

Venerdì 5 maggio – alle ore 18:00 – nel salone Razetti del complesso monastico che fu dei Padri Domenicani, si terrà un convegno su “Presente e futuro della diagnostica e della chirurgia della tiroide e delle paratiroidi”. Il Convegno rappresenta un momento importate di divulgazione delle problematiche connesse alla funzionalità della tiroide allo scopo di incrementare l’attenzione della popolazione sull’attività di prevenzione delle collegate malattie, non solo con riguardo all’ipotiroidismo ma, soprattutto, alle gravi patologie che possono colpire i soggetti definiti a rischio.

Va ricordato, per connessione, che la sezione “Gozzo endemico e Iodoprofilassi” dell’Osservatorio Epidemiologico della Regione Calabria (OER) – istituita con legge regionale n. 755/2003 e ubicata presso il Centro Sanitario dell’Università della Calabria – rappresenta una sorveglianza su scala regionale del programma di profilassi dello iodio perché la sua mancanza è la principale causa d’ipotiroidismo. La tiroide ha bisogno di iodio per formare gli ormoni tiroidei, le cui principali fonti in natura sono cibi che consumiamo quotidianamente (sale marino, uova, cereali, latte ecc.). Le paratiroidi – o ghiandole paratiroidee – assicurano la produzione e la secrezione endocrina (cioè interna) dell’ormone paratiroideo o paratormone, un particolare ormone indispensabile nella regolazione del metabolismo dei minerali – in particolare del calcio e del fosforo – all’interno dell’organismo.

Il programma del simposio divulgativo – che dalle ore 16:00 alle ore 18:00 prevede anche lo screening ecografico gratuito per 15 cittadini – sarà avviato dai saluti istituzionali del sindaco, Gianpietro Coppola e dell’assessore alla sanità e ai servizi sociali, Emilia Romeo.  Il convegno, curato dal professor Giovanni Docimo – responsabile di chirurgia tiroidea, professore associato di chirurgia generale presso l’Università “Vanvitelli” della Campania e presidente della Società Italiana Unitaria di Endocrino chirurgia – prevede la relazione del dottor Roberto Romano, specialista in Endocrinologia e Medicina interna su “Indicazioni della chirurgia della tiroide”. Seguirà la relazione su “Ago aspirato (FNAB): come e quando farlo”.

 

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

24 Maggio 2022 - 22:45
Ambiente

Pollino su due ruote: inaugurato il nuovo tratto di ciclovia Campotenese – Morano Calabro

31 Maggio 2022 - 22:43
Cultura

Cultura e turismo: il villaggio Aldiana diventa una galleria d’arte

31 Maggio 2022 - 22:44
AttualitàCultura

Giudecche di Calabria: l’ebraismo nuovo attratto turistico

6 Giugno 2022 - 22:41
AmbienteSport

L’imperticata ritrova il suo re: Paolo Colonna vince la Marathon degli aragonesi