13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

170 Volte

FINE DELLA CONSILIATURA

Villapiana: sfiduciato in consiglio il sindaco Paolo Montalti

Sette consiglieri tra cui tre di maggioranza, hanno presentato e votato la mozione di sfiducia. Ecco perchè

Fine anticipata per la consiliatura di Paolo Montalti, sindaco di Villapiana, costretto a tornare a casa dopo nove anni da primo cittadino. La sua carriera politica nel comune jonico era iniziato negli anni ’80 quando fu protagonista di altri dieci anni di amministrazione.

Una mozione di sfiducia presentata da un gruppo eterogeneo di consiglieri di maggioranza (tre in tutto) e opposizione (quattro) ha contestato la gestione amministrativa, soprattutto dell’ultimo periodo. In particolare si punta il dito sulla decisione del sindaco di indire due concorsi a pochi mesi dalle imminenti elezioni amministrative. Questa mossa, apparentemente senza una chiara maggioranza consiliare, ha scatenato polemiche tra i consiglieri, evidenziando una mancanza di consenso interno.

Ad aggiungersi alle critiche anche la nomina del nuovo amministratore unico della società in house BSV senza il preventivo avallo del consiglio comunale.

Potrebbe interessarti

di Vincenzo Alvaro

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola