13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

426 Volte

LA CASSAZIONE HA DECISO

«I dipendenti ex Sibari Crati dovranno essere assunti dal Consorzio di Bonifica»

La decisione della Cassazione è stata diramata da Graziano Di Natale: «Finalmente i lavoratori hanno ottenuto giustizia»

«I dipendenti ex Sibari Crati dovranno essere assunti dal Consorzio di Bonifica Bacini del Meridione». Ad annunciare quanto deciso dalla Corte di Cassazione è una nota dell’avvocato Graziano Di Natale, promotore di una battaglia legale conclusasi a con epilogo positivo per i lavoratori. I giudici infatti hanno confermato le tesi sostenute dagli avvocati Graziano Di Natale e Francesco Grossi. «La Corte di Cassazione – prosegue la nota stampa – ha finalmente posto il punto conclusivo su una vicenda giuridica che rende giustizia ai lavoratori dell’ex Consorzio Sibari Crati. Con le recenti sentenze N. 6946/2023 e N. 9253 la Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso del Consorzio di Bonifica dei Bacini del Meridione confermando le Sentenze della Corte di Appello di Catanzaro che statuivano circa la trasformazione dei contratti a progetto in contratti di lavoro di tipo subordinato a tempo indeterminato».

La Corte di Cassazione ha confermato che i contratti a progetto sono da ritenersi «invalidi sotto il profilo formale per difetto di specificità del progetto, e quindi per ciò sono da convertire in un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. I Consorzi sono stati condannati anche al pagamento delle spese di giudizio. È stata – sottolinea Di Natale – una lunga battaglia ma alla fine abbiamo vinto perché ci abbiamo creduto» ha aggiunto. «Sono felice per i lavoratori che hanno finalmente ottenuto giustizia ora la Regione Calabria il Consorzio Bacini del Meridione non perdano tempo e – conclude – pongano in essere tutti gli atti necessari per eseguire la sentenza».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati