22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

10:03

IL GIORNO DELLA COMMOZIONE Fratelli d’Italia ricorda con affetto Mimmo Munno

Visto

255 Volte

21 MARZO

Giornata in ricordo delle vittime di mafia: in migliaia a Milano con Libera

Letti i 1069 nomi delle persone uccise dalla criminalità organizzata. Quest'anno sono stati letti anche i nomi dei migranti morti nel naufragio di Steccato di Cutro.

Memoria e impegno. Ricordo e testimonianza. Nel cuore di Milano riecheggiano i nomi delle vittime di mafia. 1069 nomi letti nel consueto appuntamento di Libera del 21 marzo. Quest’anno accanto ai nomi delle vittime della criminalità organizzata l’associazione di don Luigi Ciotti ha letto anche i nomi delle 87 vittime del naufragio di Steccato di Cutro che sono simbolo di una «strage figlia dell’ingiustizia di un sistema globale e dell’indifferenza».

L’80% delle vittime di mafia ancora non conosce la verità. Lo ha ribadito don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera, nel corso del suo intervento in piazza Duomo in occasione della XXVIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Migliaia i partecipanti arrivati da tutta Italia e non solo, che hanno sfilato per le vie di Milano al grido di «verità e giustizia» sulle note de “I cento passi”. Lo slogan di quest’anno “è possibile” rappresenta un monito e una speranza nella lotta contro la criminalità organizzata.

Alla manifestazione hanno preso parte, leggendo anche i nomi sul palco, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, la segretaria del Pd Elly Schlein e il segretario della Cgil Maurizio Landini. Presenti inoltre i figli del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, Simona e Nando Dalla Chiesa, Gad Lerner e Rosi Bindi

Potrebbe interessarti

di Redazione

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano