11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

23:14

DETENUTA NEL CARCERE DI CASTROVILLARI Il Consigliere Laghi ritorna a far visita a Maysoon Majidi

Visto

213 Volte

DEGUSTAZIONE

Cosenza Wine District: Luciano Pignataro ospite dell’evento con una masterclass sui vini della Dop cosentina

Il grande narratore dell'enogastronomia meridionale sarà a Cosenza il 29 giugno per un evento patrocinato dal Consorzio Terre di Cosenza Dop

L’evento che vuole celebrare e valorizzare la produzione vitivinicola calabrese, non poteva che dedicare unospazio di approdondimento alla zona di più produzione più estesa della Calabria.
Nasce così la joint venture tra il Cosenza Wine Districtmanifestazione organizzata da Feed It e Saturnalia aps, con il patrocinio del comune di Cosenza e della Regione Calabria attraverso il Dipartimento all’Agricoltura – e il Consorzio Terre di Cosenza che darà vita alla masterclass per focalizzare interesse e narrazione su una delle zone più antiche della Calabria vitivinicola.
A raccontare al pubblico di appassionati e wine lovers le sfaccettature dei vitigni autoctoni Magliocco Dolce e Pecorello (utilizzati per la produzione di tutti i vini bianchi e rossi della Dop) e Greco Bianco arriverà a Cosenza Luciano Pignataro, il grande narratore dell’enogastronomia meridionale, giornalista professionista, ideatore e direttore responsabile dello spazio web che porta il suo nome seguitissimo da tutti gli appassionati di cibo e vino. Giornalista del quotidiano Il Mattino, testata meridionale per la quale cura una rubrica settimanale sul vino e guida i supplementi speciali del settore enogastronomico, è docente di “comunicazione gastronomica” presso la facoltà di Scienze Gastronomiche Mediterranee della Federico II di Napoli.
Il fondatore e co-curatore, dal 2016, delle guide gastronomiche «50TopPizza» e «50 Top Italy» curerà la degustazione di 6 vini della Dop cosentina in programma il 29 giugno alle ore 18:00 presso Dimora Grisolia nel cuore del centro storico di Cosenza.
L’appuntamento su prenotazione (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-luciano-pignataro-e-il-terre-di-cosenza-dop-masterclass-665993373107) e con posti limitati patrocinato dal Consorzio Terre di Cosenza, presieduto da Demetrio Stancati, ha la volontà di voler aumentare l’interesse dei consumatori e degli appassionati sulle qualità e le peculiarità della Dop che abbraccia tutto la provincia più grande della Calabria, valorizzando sempre meglio l’esperienza dei produttori che fanno economia attorno al vino e si preparano ad una grande stagione di enoturismo irrobustendo i canali dell’accoglienza e delle visite in cantina, realizzando eventi mirati per quanti amano scoprire il territorio partendo proprio dall’incontro con le cantine e le sottozone vitivinicole del consorzio.
La masterclass con Pignataro chiuderà il percorso di avvicinamento al Cosenza Wine District, animato in questi giorni da quattro eventi collaterali itineranti nella città di Cosenza. Il 30 giugno poi la Villa Vecchia di Cosenza a partire dalle ore 19:00 diventerà una cittadella del vino calabrese nella quale scoprire la ricchezza e la varietà interpretativa dei vitigni autoctoni insieme ad oltre quaranta cantine regionali, i consorzi del vino, accompagnati da buona musica – grazie alla collaborazione con il festival Alterazioni – e performance di arte di strada per una serata evento unica nel suo genere, senza tralasciare il gusto con i migliori street food della regione. Per partecipare è necessario acquistare un ticket che da diritto all’ingresso e alla degustazione di sei vini a scelta libera, un cocktail Caffo e un sacchetto di taralli.
Resta ancora attiva la prevendita su eventbrite (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cosenza-wine-district-2023-647907547917) o presso i rivenditori ufficiali nel territorio cosentino dove acquistare i ticket cartacei a numero limitato: Fresco Foodbar, Cheers, Tennis Club Cosenza, Quipò più di un bar (Mendicino), Pane storto lab, Chiappetta sport village, Bar Tabacchi Nani 11, Cinque Sensi Store (Rende), Tre cipolle sul comò, Mosto 97 e Bar Continental.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano