11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

23:14

DETENUTA NEL CARCERE DI CASTROVILLARI Il Consigliere Laghi ritorna a far visita a Maysoon Majidi

Visto

724 Volte

I-FEST INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

Il Premio Oscar Paul Haggis ritorna a Castrovillari

Il regista americano questa sera sarà ospite del festival al Teatro Vittoria

Iniziato giovedì scorso, prosegue a gonfie vele a Castrovillari l’edizione 2023 di i-Fest International Film Festival, evento cinematografico internazionale organizzato dall’associazione White Side Group con il patrocinio ed il sostegno di MiC, Regione Calabria, Calabria Film Commission, Ente Parco Nazionale del Pollino e Comune di Castrovillari, quest’anno dedicato ai 60 anni dell’iconico film “Il Gattopardo” (e alla sua splendida protagonista, Claudia Cardinale) e diretto artisticamente dall’attore castrovillarese Giuseppe Panebianco e dalla palermitana Glauce Valdini, che fino a domenica 17 farà vivere le grandi emozioni che solo il mondo del Cinema sa regalare al pubblico che da ogni parte d’Italia sta accorrendo in quella che a tutti gli effetti è la capitale calabrese del Pollino.

Dopo le prime giornate in cui, oltre alla proiezione di film in anteprima nazionale (come “Phantom”, di Lee Hae-young, che ha aperto ufficialmente il festival), di lavori fuori concorso (si segnala che nellle 11 giornate di festival verrà proiettata l’opera integrale del regista Leone d’Oro Milcho Manchevski) e dei grandi capolavori interpretati dalla Cardinale, sono state all’opera le giurie territoriali per scegliere i lavori vincitori del contest internazionale “Orizzonti 2023” (organizzato in media partnership con Rai Cinema Channel e in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e con la SIAE, ha visto migliaia di lavori in concorso e vanta una Selezione Ufficiale di 80 titoli divisi in 6 sezioni), compresa la Giuria Speciale costituita dai detenuti e dal personale della Casa Circondariale “Rosetta Sisca” diretta da Giuseppe Carrà, protagonista del progetto “Cinema senza confini”, e prima delle giornate clou in programma dal 14 al 16 settembre nella magica cornice del Castello Aragonese, domani (12 settembre) l’evento vivrà momenti davvero unici.

Dopo la proiezione di “Willow”, a firma di Manchevski (ore 18) e del lavoro del castrovillarese Antonio La Camera “Las memorias perdidas de lòs àrboles” premiato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (ore 19), infatti, alle 19.30 al Teatro Vittoria salirà in cattedra il regista canadese Paul Haggis, due volte Premio Oscar per “Crash – Contatto fisico” (amaro e realistico ritratto della società di cui Haggis ha firmato sceneggiatura, regia e produzione e che ha ricevuto in tutto tre statuette).
Haggis, che nel corso della sua prestigiosa carriera ha diretto cast di vere e proprie star (Tommy Lee Jones, Charlize Theron, Susan Sarandon, Russell Crowe, Liam Neeson, Adrien Brody, James Franco ecc.) ed è stato sceneggiatore, tra gli altri, di capolavori come “Million Dollar Baby” e “Flags of Our Fathers” di Clint Eastwood, nonché di “Casino Royale”, sarà protagonista di una appassionante Masterclass dal titolo “Tell me a Story” (ingresso libero).

Al termine della masterclass, coloro che interverranno avranno diritto di ritirare in anteprima i biglietti gratuiti per assistere ai grandi eventi in programma da giovedì 14 a sabato 16 al Castello Aragonese.
In queste tre attesissime giornate, oltre a svolgersi la seconda edizione del Premio Internazionale “Calabria del Cuore” diretto scientificamente dal Dott. Giovanni Bisignani (in programma venerdì 15), sul red carpet del festival sfileranno, tra i tantissimi ospiti, anche il Premio Oscar Cuba Gooding Jr., Franco Nero, Lino Banfi, le splendide Maria Grazia Cucinotta e Aida Yespica, Sara Beccarini, Josephine Darcy Hopkins, Milcho Manchevski, Cristina Jacob, Massimiliano Bruno ecc., che insieme agli altri ospiti e ai vincitori del contest nelle varie categorie, riceveranno l’i-Fest Award 23, creazione originale del Maestro orafo Gerardo Sacco.

Potrebbe interessarti

di Michele Martinisi

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano