13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

241 Volte

ESTATE IN CALABRIA

Crea San Lorenzo: il progetto multidisciplinare prosegue il suo percorso

Dopo la danza altri appuntamenti saranno dedicati a tradizione, arte, storia e cultura

Dopo il successo degli eventi realizzati ad agosto, il progetto multidisciplinare “Crea San Lorenzo III edizione”, voluto e promosso dall’amministrazione comunale e finanziato dalla Regione Calabria, è ripartito con il suo ricco programma con una serata dedicata alla danza ,che si è tenuta nei giorni scorsi. In questo mese, altri due saranno gli eventi al centro del programma: il 16 sarà il momento di “Alla scoperta di San Lorenzo del Vallo”.

Un focus tenuto da esperti su Tradizione, Arte, Storia e Cultura di San Lorenzo del Vallo, con il professor Pierfranco Bruni, che presenterà il suo lavoro “Il ‘900 e i personaggi illustri di San Lorenzo del Vallo”, mentre il professor Francesco Rende parlerà della sua ricerca “Il Convento e oltre”. A fine settembre, invece, gli “Ascus Folk” consegneranno alle scuole “Poesie e canzoni della tradizione” che diventeranno la base di un laboratorio di tradizione e cultura. Il progetto continuerà nel mese di ottobre, mentre a novembre verranno presentati tutti i risultati e gli elaborati che avranno come obiettivo la promozione sociale, culturale e turistica di San Lorenzo del Vallo.

«Siamo felici -afferma il sindaco Vincenzo Rimoli– del successo riscontrato in questi mesi di attività estiva con il progetto multidisciplinare “Crea San Lorenzo III edizione”. È stato davvero bello vedere come tutte le realtà del nostro paese si siano adoperate per la riuscita degli eventi. Grazie anche alle scuole di ballo del nostro territorio per aver accolto positivamente il nostro invito a lavorare in maniera sinergica».

Per l’assessore alle Pari Opportunità, Simona Verta, invece, «un sentito ringraziamento va – ha detto- a Maria Toma, direttrice della scuola di danza MT Dance, ed a Maria Amodio, direttrice del Centro Danza Giselle, per aver accolto il nostro invito a lavorare, assieme ai giovani, sulla nostra tradizione musicale e per aver portato sul palcoscenico il brano “Juri di primavera”, scritto e composto dagli Ascus Folk, altra eccellenza del nostro territorio che dal 1992 lavora per tutelare e diffondere le nostre tradizioni».

Dal canto suo, infine, l’assessore Pasquale Motta, ha affermato «continueremo a lavorare assieme a tutte le associazioni e gli enti del territorio nei mesi di settembre, ottobre e novembre, su prodotti multimediali, culturali, artigianali ed artistici che avranno come obiettivo la promozione di San Lorenzo del Vallo». Va detto che  l’evento “Crea San Lorenzo”, finanziato con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 erogate ad esito dell’Avviso “Attività Culturali 2022” dalla Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura”, è coordinato da Roka Produzioni con la direzione Artistica di Roberto Cannizzaro. Il tutto supportato e coadiuvato dalla Pro Loco Laurentum, il Comitato Feste di San Lorenzo del Vallo, Ascus Folk e l’Istituto Comprensivo di San Lorenzo del Vallo.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano