13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:29

FESTIVAL DELLE LANTERNE Il folklore castrovillarese è arrivato in Cina

Visto

423 Volte

CONTROLLO DEL TERRITORIO

Violato il divieto di avvicinamento alla madre: 41enne finisce in carcere

Un anno fa fu ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia ed era stato oggetto della misura di allontanamento dall'abitazione

A Cosenza, nell’ambito di un ordinario servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Cosenza Centro hanno tratto in arresto obbligatorio, in flagranza di reato, un 41enne del posto. L’arrestato è stato sorpreso nell’abitazione della propria madre, in violazione della misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare con il divieto di avvicinamento e comunicazione con la persona offesa, cui era sottoposto dal 4 gennaio 2023, in quanto ritenuto responsabile del delitto di maltrattamenti in famiglia commesso nei confronti della madre.

All’esito del giudizio direttissimo, il Tribunale di Cosenza, su richiesta della locale Procura della Repubblica, gli ha applicato la custodia cautelare in carcere. L’indagato è stato, quindi, trasferito presso la casa circondariale di Cosenza.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola