13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

85 Volte

LA CERIOMONIA

Un monumento di Sancineto per rendere omaggio ai militari della Guardia di Finanza

L'opera è stata inaugurata alla presenza del comandante regionale della Puglia, Fabrizio Toscano, e il comandante del reparto operativo aeronavale di Bari, Armando Franza.

All’interno del piazzale della Caserma “M.c.m. Raffaele Vitiello” sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari, è stato inaugurato un monumento realizzato e donato al Corpo dall’artista castrovillarese Mimmo Sancineto. Alla cerimonia di inaugurazione dell’opera hanno partecipato il generale Fabrizio Toscano, Comandante Regionale Puglia e del Generale Armando Franza, Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Bari. Il manufatto è stato benedetto dal Cappellano militare Padre Tommaso Chirizzi.

Nel corso dell’evento, Gianluigi Trombetti, Ispettore onorario della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici della Calabria, ha illustrato il significato intrinseco dell’opera, associandolo alla forza e alla tenacia che contraddistinguono i Finanzieri del contingente di mare della Guardia di Finanza. L’opera, costituita da una scultura in ferro e lamiera smaltata, rappresenta una grande barca che, a vele spiegate, solca il mare insieme ad altre simbolicamente rappresentate da un insieme di alberi che le fanno da sfondo.

Il monumento rende un ideale tributo agli uomini e alle donne della componente Aeronavale del Corpo che assicura un fondamentale presidio delle acque territoriali e contigue a tutela dell’economia legale e per contrastare le attività illecite, attraverso il mantenimento dell’operatività nell’arco delle 24 ore.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola