13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

339 Volte

LA COMPETIZIONE

Trofeo Ruthinium: protagoniste due studentesse dell’Ipsia odontotecnico

Maria Francesca Perciaccante, della classe IV A Odontotecnico e Chiara Lo Fiego, della V A Odontotecnico, hanno partecipato alla fase preliminare delle selezioni

Anche l’Ipsia “Leonardo Da Vinci”, di Castrovillari ha preso parte alle fasi preliminari del prestigioso Trofeo Ruthinium (arte sanitaria odontotecnica), la cui finale è in programma a metà maggio a Badia Polesine, in provincia di Rovigo. La scuola, grazie al consenso del Dirigente scolastico, Elisabetta Cataldi ed al coinvolgimento di Vincenzo De Marco, docente di Esercitazione di Laboratorio di odontotecnica e tutor del progetto, ha scelto per la competizione due studentesse: Maria Francesca Perciaccante (nella foto a sinistra) della classe IV A Odontotecnico e Chiara Lo Fiego, della V A Odontotecnico (a destra).

Le due alunne hanno preparato il manufatto valevole per la partecipazione al trofeo all’interno del laboratorio di odontotecnica della scuola, sotto la guida del docente De Marco, ed i lavori sono stati poi inviati alla commissione nazionale per essere giudicati.

Purtroppo, però, non si sono qualificate per le semifinali del trofeo, ma resta, comunque, il grande impegno profuso nel cimentarsi in questa competizione. Va detto che il Ruthinium è nato nel 2015, ad opera di Barbara Piazza dell’azienda familiare “Dental Manufactoring” e coinvolge gli istituti odontotecnici di tutta Italia, i quali propongono loro migliori allievi in una vera e propria gara di tecnica, arte, precisione e bellezza.

Per questa nona edizione del premio, gli studenti saranno chiamati a lavorare su: “La protesi mobile in bilanciamento bilaterale”. I premi consisteranno in importanti strumenti tecnologici, nonchè occasione di formazione per gli studenti vincitori e di crescita per gli istituti scolastici coinvolti.

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati