13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

209 Volte

L'INCIDENTE

Speleologo rimane ferito durante un’escursione: portato in salvo dal Soccorso Alpino

L'uomo di 41 anni, residente nel Lazio, si è procurato lo schiacciamento di una mano spostando un masso di diversi quintali durante la risalita di un salto di roccia

E’ finita, con un infortunio ad una mano, l’escursione per uno speleologo di 41anni, L. S. le sue iniziali, residente a Marino (in provincia di Roma) ed originario di Belvedere Marittimo. L’incidente è avvenuto in località Trifari nel comune di Belvedere Marittimo: l’uomo si è procurato lo schiacciamento di una mano a causa dello spostamento di un masso di diversi quintali durante la risalita di un salto di roccia.

Lo stesso infortunato, intorno alle 18:00 di ieri pomeriggio, ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria che subito ha inviato una squadra di tecnici appartenenti alla Stazione Alpina Pollino. Dopo aver, prontamente, raggiunto il luogo i tecnici del CNSAS Calabria sono riusciti a liberare la mano dell’uomo, spostando il masso dopo averne alleggerito l’enorme peso utilizzando le corde.

Dopo le prime medicazioni e la sua messa in sicurezza, l’uomo è stato condotto dai tecnici del CNSAS Calabria unitamente ai tecnici del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza della Stazione di Cosenza, fino al punto in cui, ad attenderlo c’erano i medici e l’ambulanza del 118 di Paola.  Presenti sul posto i Carabinieri della Stazione di Belvedere e Vigili del Fuoco del Distaccamento di Scalea.

Potrebbe interessarti

di Domenico Fortunato

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola