13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

13:15

PRESENTATO IL PROGRAMMA Tutto pronto per il Pollicino Book Fest

22:07

POESIA POPOLARE CONTAMINATA DAI RITMI MODERNI Musica e Teatro in ricordo di Luigi Russo

Visto

293 Volte

CAROVANA DELLA PREVENZIONE

Screening antitumorale su detenute del carcere di Castrovillari

Nella giornata di oggi sono stati effettuati esami di mammografia ed ecografia mammaria

Screening anti tumorale per le 25 donne detenute nella casa circondariale “Rosetta Sisca” di Castrovillari. Sono stati effettuati esami di mammografia ed ecografia mammaria per la prevenzione secondaria dei tumori del seno.  «Le detenute – si legge in un comunicato – hanno potuto usufruire di un servizio di prevenzione approfondito e all’avanguardia grazie ai volontari della ‘Fondazione Komen’ e della ‘Fondazione Severino’, con la presenza del professore Riccardo Masetti, fondatore di Komen e direttore del Centro di senologia della ‘Fondazione Irccs Policlinico Universitario Agostino Gemelli. Lo screening è stato eseguito grazie a uno staff medico-infermieristico altamente specializzato, con l’impiego di due Unità Mobili ad alta tecnologia, a cui ha prestato supporto il personale dell’Area sanitaria del penitenziario».

«E’ un nostro dovere – ha detto il direttore del carcere, Giuseppe Carrà – garantire al meglio il diritto alla salute delle nostre detenute, anche unendo le forze con organizzazioni del terzo settore come la ‘Komen Italia’ e la ‘Fondazione Severino’ che da tanti anni sono impegnate in programmi di prevenzione, a tutela della salute femminile, che hanno importanti ricadute sul benessere della collettività, e per il ruolo fondamentale della donna in ambito familiare, lavorativo e sociale. Il nostro istituto, tra l’altro, è stato indicato direttamente dal Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria come capofila da cui fare partire la Carovana della prevenzione che si recherà in altre carceri del Paese, a dimostrazione della sensibilità sempre più forte nei confronti delle fasce disagiate della popolazione».

Allo screening è stata presente, tra gli altri, la Garante regionale della salute, Anna Maria Stanganelli, che ha espresso il proprio “apprezzamento” per l’iniziativa

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati