13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

281 Volte

VIAGGIO STUPEFACENTE

Sbarca a Messina con cinque chili di cocaina: arrestato un trentunenne

Già noto alle forze dell'ordine l'uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Ha mostrato nervosismo durante i controlli dei Carabinieri agli imbarcaderi.

Sul traghetto, dalla Calabria alla Sicilia, con cinque chili di cocaina. A finire in manette un giovane di 31 anni, già noto alle forze dell’ordine, il quale è stato arrestato oggi, in flagranza di reato, dai carabinieri di Messina, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo si era imbarcato con la sua auto a Villa San Giovanni, attraversando lo Stretto.

Una volta sbarcato a Messina, durante un controllo agli imbarcaderi, si è mostrato nervoso, insospettendo i militari dell’Arma, i quali hanno deciso di approfondire le verifiche in caserma, perquisendo l’automobile del 31 enne. Durante l’ispezione sono stati scoperti sei panetti, al cui interno erano contenuti complessivamente oltre cinque chili e mezzo di cocaina, che il giovane aveva abilmente occultato all’interno della vettura. La droga è stata sequestrata e inviata presso il Policlinico Universitario di Messina per le relative analisi di laboratorio, le quali hanno accertato uno stato di purezza tale dal quale sarebbe stato possibile ricavare oltre 32.000 dosi da immettere sulle piazze di spaccio. Per il trentunenne sono, invece, scattate le manette ed è stato portato nel carcere di Messina, dove attualmente si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Potrebbe interessarti

Servizi Video

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati

7 Febbraio 2024 - 17:20
Cultura

Nasce Pi.Ca.Lab. il primo museo didattico ospitato in una scuola