13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

338 Volte

TRAGEDIA SFIORATA

Reggio Calabria: cartellone pubblicitario cade su una strada principale

Per fortuna non ha arrecato danni a persone o cose. Il consigliere azzurro Federico Milia riconduce l'episodio alla mancata manutenzione dell'amministrazione comunale

Tragedia sfiorata, questo pomeriggio, a Reggio Calabria, dove un cartellone pubblicitario è caduto su una strada principale e, solo per un caso, non ha causato danni. A dare notizia di quanto avvenuto  è stato il capogruppo consiliare di Forza Italia, Federico Milia, che in una nota dice: «Pochi minuti fa, in via Cardinale Portanova, un cartellone pubblicitario è crollato sulla strada principale, per fortuna senza arrecare gravi danni a persone o cose: avevo già ufficialmente segnalato la problematica, allegando le foto del deperimento della struttura portante in prossimità delle staffe di fissaggio al suolo».

Secondo il forzista, si tratta «dell’ennesimo episodio che dimostra l’assenza di manutenzione ordinaria da parte dell’ Amministrazione comunale. Comprendo sia difficile occuparsi – aggiunge – dei problemi della città, se l’unica preoccupazione del sindaco, e del suo sempre più numeroso staff, sia quello di ripulire la propria immagine pubblica attraverso strategie di comunicazione che mirino a far emergere un interesse dell’Amministrazione verso i cantieri in giro per la città, abbandonati per anni e non ancora terminati, ma Reggio non si amministra da sola».

«La tragedia sfiorata quest’oggi – afferma Milia – ci impone una riflessione sulle priorità di questa consiliatura, che probabilmente ritiene sia un optional la basilare manutenzione ordinaria: un cartellone pubblicitario di quella portata avrebbe potuto colpire un’autovettura o un pedone in transito sulla via Cardinale Portanova, con conseguenze drammatiche. A fare le spese di queste mancanze sono – conclude l’esponente azzurro – sempre i reggini: la città è abbandonata a se stessa e all’evidente incapacità di pianificare e programmare qualsiasi attività o iniziativa».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati