13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

Visto

744 Volte

MANI TESE

Mormanno, parte il progetto “Non più soli” per l’assistenza domiciliare

Pappaterra: «anziani e disabili non saranno più soli, ma avranno una rete di servizio che favorirà l'integrazione familiare evitando l'allontanamento dal proprio ambiente di vita»

Prevenire e rimuovere le situazioni di bisogno e di disagio, favorire l’integrazione familiare e sociale, evitare l’allontanamento dell’utente dal proprio ambiente di vita, supportarlo in relazione alle difficoltà insite nella sua condizione, aiutarlo nelle piccole incombenze domestiche. Sono questi gli obiettivi primari del progetto di servizio di assistenza domiciliare a favore di anziani e disabili “Non più soli” messo a punto dall’amministrazione comunale di Mormanno.

«Nella nostra comunità nessuno sarà più solo – ha dichiarato il sindaco Paolo Pappaterra – Anziani con limitata autonomia e diversamente abili avranno a disposizione una rete di servizio che permetterà loro di rimanere nell’ambiente familiare e sociale di appartenenza, riducendo il ricorso a ospedalizzazione impropria ed evitando, per quanto possibile, il ricovero in strutture residenziali».

Attraverso l’affidamento ad un soggetto esterno l’amministrazione comunale intende consolidare il recupero dell’autonomia personale e dello svolgimento delle funzioni e delle relazioni sociali ed il miglioramento della vita di relazione, ma anche la prevenzione ed il contrasto dei processi di emarginazione sociale e di condizioni di isolamento, di solitudine e di bisogno, ed il miglioramento della qualità della vita in generale.

«Quello che mettiamo in campo – ha aggiunto Pappaterra – è un servizio su misura calibrato rispetto ai bisogni e le esigenze degli utenti. Un modello flessibile di organizzazione e gestione in un’ottica di concertazione anche rispetto agli orari (in una fascia che va dalle 7:30 alle 21:00), in funzione delle esigenze dei soggetti beneficiari, di norma dal lunedì al sabato ma se necessario anche in giornate festive e/o domenicali».

Un servizio gratuito per gli utenti che sarà possibile grazie ad una somma di bilancio che l’esecutivo di Mormanno ha scelto di inserire nel bilancio comunale per supportare le attività in favore di chi ha bisogno di assistenza. I destinatari degli interventi saranno persone anziane ultrasessantacinquenni in condizioni di parziale autosufficienza o non autosufficienza, invalide, portatrici di handicap anche grave, residenti nel Comune di Mormanno e portatori di handicap ai sensi della L. 104/92 e persone in stato di invalidità di età non superiore a 65 anni residenti nel Comune di Mormanno.

«Questo progetto – ha sottolineato Domenico Perrone, consigliere delegato alle politiche sociali del comune di Mormanno – ha una duplice valenza: assistere chi ha bisogno di supporto e coinvolgere lavorativamente professionalità nell’ambito socio assistenziale della nostra comunità, riuscendo così a rispondere al duplice bisogno della vicinanza sociale e del lavoro».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano

17 Febbraio 2024 - 18:47
Cronaca

Morte operaio: tre persone iscritte nel registro degli indagati

17 Febbraio 2024 - 12:45
Cronaca

Frascineto, incidente sul lavoro: muore operaio albanese

11 Febbraio 2024 - 17:01
Cronaca

Il Carnevale inclusivo dei Lions: in maschera tra i bambini malati