22:50

MEZZI AEREI IN AZIONE Incendi. Fiamme a Castrovillari e S.Basile

17:08

MARA PARISI VINCE TRA LE DONNE Antonio Vigoroso vince la Marathon degli Aragonesi

11:39

PROGETTO DI COMUNICAZIONE Morano Calabro, piccoli giornalisti per un giorno

18:36

INTERVENTO DELLA POLIZA PENITENZIARIA Castrovillari, detenuto appicca fuoco in cella

13:47

VIGILI DEL FUOCO IN AZIONE Camion si ribalta sull’A2 tra Frascineto e Sibari

11:07

L'OPERAZIONE DI POLIZIA La droga dei cinesi nel territorio delle ndrine

17:23

INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI Tutti in piazza per i Gemelli DiVersi

11:41

ATTIVITA' DEI CARABINIERI Castrovillari: cocaina in casa, arrestato

19:58

ACCORPATE ANCHE SCUOLE MEDIE ED ELEMENTARI Dimensionamento scolastico. Castrovillari può diventare un caso

22:02

CELEBRATA A CASTROVILLARI E LAINO BORGO Festa dell’albero: il futuro della natura nelle mani dei bambini

15:26

PANCRUSCO AI SAPORI DEL POLLINO Per Natale arriva il panettone salato di Piero De Gaio

20:29

FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO Castrovillari film festival, ecco i vincitori

15:17

UNA STORIA INIZIATA NEL LONTANO 1993 La Centrale nel Parco. Facciamo chiarezza

22:40

OPERATIVI NEI PROSSIMI GIORNI Ospedale, in arrivo 8 medici cubani a Castrovillari.

14:49

PERDITA RETE IDRICA Sospensione erogazione acqua

7:51

VALORIZZAZIONE TERRITORIALE Nasce la rete museale della Sibaritide e del Pollino

22:32

Festa della donna L’Aiga visita le carceri femminili

14:26

INSERITA NEL GIRONE CAMPANO Basket serie C, nuovi ingressi societari nella Pollino

Visto

206 Volte

CANTIERI AL VIA

Morano Calabro: consegnati i lavori per la riqualificazione degli impianti sportivi e via Martiri della libertà

Nei prossimi giorni l'apertura del cantiere finanziato con i fondi del PNRR.

Il comune di Morano Calabro ha consegnato i lavori alla ditta esecutrice che dovrà occuparsi della riqualificazione dei campetti siti in via Martiri della Libertà, nonché dell’ammodernamento dell’omonima strada e della (ri)funzionalizzazione degli spazi collegati agli impianti. Il finanziamento dell’opera con i fondi del PNRR era stato annunciato un anno fa dall’esecutivo guidato da Nicolò De Bartolo che ora attende l’imminente apertura del cantiere.

Il progetto, redatto dall’Ufficio Tecnico della municipalità locale, guidato dall’arcchitetto Rosanna Anele, prevede il rilancio della struttura sportiva e la sistemazione del vialone adiacente. I due rettangoli di gioco saranno coperti da altrettanti palloni pressostatici, i quali ne consentiranno l’utilizzo in tutte le stagioni. Saranno risanati tutti gli elementi di rifinitura dei campetti, degli spalti e degli spogliatoi. In questi ultimi saranno sostituiti i sanitari danneggiati, i pavimenti, le piastrelle a parete, gli infissi e gli intonaci interni ed esterni.

Si punta all’autonomia energetica, che si conseguirà mediante installazione di pannelli fotovoltaici deputati a fornire corrente ai corpi illuminanti e assicurare la produzione di acqua calda, sì da offrire maggior comfort agli atleti. Le reti, elettriche e idriche, saranno rinnovate e adeguate agli attuali standard di sicurezza. Sarà sostituita la recinzione esistente e saranno montati nuovi sedili in pvc colorato. Tutte le barriere architettoniche saranno rimosse. La tensostruttura permetterà una fruizione piena e destagionalizzata, al riparo dai capricci del clima.
Come accennato, anche l’adiacente stradale viario sarà oggetto di lifting: ne sarà riparato il manto e aggiornata la segnaletica verticale e orizzontale. Inoltre saranno ricavati i marciapiedi e, ove possibile, i parcheggi lineari. Nella stessa zona sorgerà un’area verde polifunzionale, dotata di giochi per l’infanzia e bocciodromo.

«Questa solo una delle buone cose che lasciamo in eredità a Morano – dichiarano il sindaco Nicolò De Bartolo e il suo vicario Pasquale Maradei – E ne siamo felici e fieri. Qualcuno, nel recente passato, ha sarcasticamente polemizzato mettendo in dubbio le nostre capacità di intercettare fondi PNRR. Ebbene, forse è tempo che chiedano scusa per l’insolenza. Stiamo dimostrando quanto serio, attento e lungimirante sia stato il nostro impegno politico e quanto efficace sia stata la programmazione avviata già all’indomani dell’insediamento» osservano i due amministratori moranesi. «

Non sappiamo se vi sia ancora bisogno di dimostrare quanto fervore abbia animato e continui ad animare il nostro servizio alla e per la comunità. Non siamo a conoscenza di passate gestioni che siano riuscite a intercettare così tante risorse sovracomunali e portare a compimento tante opere quante ne abbiamo progettato e concluso noi. Ma non finisce qui: altre azioni vedranno la luce prossimamente, tutte concorreranno a conseguire l’unico nostro obiettivo, ovvero migliorare a piccoli passi il decoro urbano e, in generale, incrementare la coesione sociale. Attraverso lo sport e le sue ramificazioni nel tessuto cittadino, stiamo provando ad armonizzare il rapporto tra vecchie e nuove generazioni. I campetti di via Martiri della Libertà riqualificheranno quella porzione di abitato e, soprattutto, svilupperanno relazioni. Così come il prossimo importante intervento al Gaetano Scorza favorirà l’attività fisica e, contestualmente, incoraggerà l’aggregazione tra soggetti che diversamente non avrebbero altre modalità d’incontro».

Potrebbe interessarti

Servizi Video

18 Maggio 2024 - 16:47
Attualità

Nasce la fondazione Talea: per far crescere nuovi talenti

4 Maggio 2024 - 18:18
Attualità

San Basile: il presidente albanese Begaj svela il monumento dedicato a Skanderbeg

30 Aprile 2024 - 17:26
Attualità

Mattarella a Castrovillari: le voci del territorio

1 Marzo 2024 - 10:11
Cronaca

Piazze di spaccio: sette arresti tra Castrovillari e Cassano